Nuova Honda NSX: solo per la pista

la nuova honda nsx non si farà se non per le competizioni

da , il

    Nuova Honda NSX: solo per la pista

    Delusione per gli appassionati: la nuova Honda NSX non sarà prodotta e venduta in serie ma lanciata solo per le competizioni. C’hanno fatto attendere parecchio per darci questa notizia. Ma almeno è definitiva.

    Tante foto spia fa, ancora prima dei rendering, la nuova generazione della NSX avrebbe dovuto entrare in listino per fare concorrenza ai grandi brand specializzati in auto sportive, come Porsche ed MG, ma anche Mercedes e Audi, con i loro bolidi di punta.

    Poi, qualche tempo dopo le prime indiscrezioni, la Casa ha annunciato il retro front. La Honda NSX non si fa più, c’è la crisi. E oggi Honda rispolvera il modello, accettando un compromesso: la NSX correrà solo in pista. In tal modo verrà salvaguardato il progetto primordiale, che la voleva un’auto dalle prestazioni eccezionali, come il precedente modello. Probabilmente debutterà ai nastri di partenza del campionato giapponese SuperGT, anche se non mancano le difficoltà tecniche. La competizione richiede vetture con motore montato in posizione anteriore, mentre quello della NSX si trova in in posizione centrale-posteriore.

    Chissà se Honda cambierà idea, guardando in prospettiva alla produzione in serie. Gli sviluppatori intanto hanno tra le mani il promettente progetto della Acura Advances Sports Car Concept, presentata nel 2007 come concept car. Probabilmente sarà la base per la realizzazione della nuova Honda NSX.