Nuova Hyundai Matrix: inedita la versione ginevrina

Nuova Hyundai Matrix: inedita la versione ginevrina

Nuova Hyundai Matrix: inedita la versione ginevrina

    Cambia il look la Hyundai Matrix, la coreana un po’ italiana, per il fatto che a partecipare al suo stile ha pensato, a suo tempo, il “nostro” Pininfarina.

    A Ginevra, dove la nuova vettura è esposta, nonostante le novità in campo siano tante, la nota monovolume si è fatta apprezzare per il nuovo temperamento che la pervade, più moderno e sportivo e al passo con una concorrenza che ha guardato molto avanti dal 2001, anno in cui la Matrix si è affacciata sul mercato.

    All’esterno la vettura si presenta con una nuova calandra e nuovi paraurti che includono anche i fendinebbia così come nuovi sono i gruppi ottici di nuovo profilo e disegno per questo nuovo modello che si presenta in due versioni, GL e GLS che si offrono con abitacoli arredati in modo diverso, così come diversi sono i motori a benzina di 1.600 cc. di cilindrata, in grado di erogare 103 cavalli di potenza e 1.800 cc. da 123 cavalli; non manca un diesel di 1.500 cc.

    CRDI VGT in grado di erogare una potenza di 110 cavalli, tutti propulsori assistiti da cambio a 5 marce manuale o 4 automatico.

    Ben assistita anche in ambito alla sicurezza attiva e passiva, si pensi all’impiego dei doppi airbag, delle cinture di sicurezza di nuova concezione, dell’ABS con ESP e TCS e alla nuova struttura rinforzata del telaio. La nuova Matriz ha prezzi in linea perfetta col mercato, visto che parte da 14.600 euro.

    257

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI