Nuova Lancia Delta: immagini e caratteristiche

Elegante, raffinata come una berlina addirittura di classe superiore, la Nuova Lancia Delta che invece apppartiene al segmento C e con questo dovrà vedersela e con i tanti concorrenti che lo occupano, ma i prezzi sono competitivi

da , il

    Nuova Lancia Delta: immagini e caratteristiche

    Non si puo? negare che la presentazione della nuova Lancia Delta ha un po? fatto da spartiacque fra coloro che l?aspettavano come il ?Messia? e coloro che una volta che l?hanno toccata con mano ne sono rimasti un po? delusi; c?è comunque da dire che, piaccia o meno, la Nuova Lancia Delta resta un?auto molto raffinata ed elegante, una berlina di lusso che impensierisce non poco la concorrenza.

    Una berlina col piglio sportivo

    E? questa la caratteristica saliente della nuova Lancia Delta, essere di fatto una berlina ma dotata di grande sportività a cominciare dal design. E che sia una berlina lo dimostra l?ampio abitacolo di cui si dota ed il grande confort che è capace di trasmettere la vettura, con un bagagliaio tanto spazioso da sembrare una station wagon; 380 litri che possono facilmente divenire, agendo sui sedili, 465 litri fino oltre 760. Sono davvero poche le concorrenti a far meglio, solo Renault Laguna e Volvo V50 fanno di più.Il confort è assicurato, oltre che dall?abitacolo davvero lussuoso, anche da sospensioni morbide che, anche nelle curve più impegnative, non ? fanno coricare? mai l?auto.

    I motori

    Sono diverse le motorizzazioni, si parte dal 1.400 cc. di cilindrata da 120 cavalli di potenza fino a 150, per passare al 1.600 cc. di cilindrata Multijet da 120 cavalli fino al 1.900 da 190 cavalli ed infine è anche disponibile il 2,0 litri da 165 cavalli di potenza. Per tutti a disposizione il cambio a 6 marce manuale o robotizzato. Una bella scelta è quella rappresentata dal modello 1.600 cc. turbodiesel con buone doti prestazionali, si pensi alle doti di accelerazione da 0 a 100 in 11 secondi con possibilità di raggiungere una velocità massima di 190 km/h con la possibilità di percorrere con un litro di carburante una quindicina di chilometri.

    Insomma, un?ottima trazione anteriore sicura e robusta, con interni tanto curati da far sembrare pelle il rivestimento della plancia così come l?alluminio della consolle conferisce sportività elevata alla vettura destinata a far la differenza.

    I prezzi e gli allestimenti

    La gamma di prezzi è abbastanza diversificata potendo il cliente optare per diverse soluzioni in funzione del modello prescelto.

    Si parte infatti da 21.500 euro per il modello 1.400 che è offerto con diversi allestimenti e relativi prezzi fino a giungere ai 24.000 euro per il 1.600 offerto invece in due3 allestimenti; il passo successivo ci accompagna al 1.900 che parte da 27.000 euro ed è offerto in due allestimenti fino al 2,0 litri da 26.000 euro e 29.500 nella versione al top degli allestimenti.

    I concorrenti

    Diversi i concorrenti per la nuova Lancia Delta che, nonostante a bordo si presenta come una grande berlina, resta pur sempre parte del segmento ?C? , un ambito sicuramente affollato e ricco di proposte da parte delle altre Case automobilistiche.

    E? ovvio dunque che un?auto del genere debba avere diversi concorrenti, ma citarli tutti sarebbe inutile e così pensiamo che, tralasciando i modelli provenienti da Paesi extraeuropei, citiamo quelli che vengono venduti e prodotti all?interno del Vecchio Continente.

    C?è da dire subito che in fatto di prezzi meglio della nuova Lancia Delta fa la Volkswagen Golf che per il modello di 2,0 litri di cilindrata TDI richiede un esborso di 25.000 euro, mentre la Delta 1.600 Multijet Platino costa 24.000 euro fino massimo 27.000 .

    Molto di più costano concorrenti del calibro di Audi A3 2,0 litri che costa da 28.000 euro fino quasi 30.000 euro e Volvo V50, che può ritenersi anch?essa una concorrente della Nuova Lancia Delta, in versione 1.600 diesel costa da 26.000 a 32.000 euro, circa. Per quanto riguarda la concorrenza francese questa è rappresentata dalla Renault Laguna 2,0 litri TDCI da 25 fino a 32 mila euro.

    Insomma, la concorrenza non manca alla nuova Lancia Delta, c?è da dire pero? che per chi è attratto dal design riferito al nostro migliore made in Italy in fatto di stile e gusto, la scelta verso il modello italiano apporterà una soddisfazione in più destinata forse a fare la vera differenza con la concorrenza, anche la più agguerrita.