Nuova Mercedes SL, il classico di qualità che si rinnova

Nuova Mercedes SL, il classico di qualità che si rinnova
da in Auto nuove, Cabrio e spider, Mercedes, Mercedes SL
Ultimo aggiornamento:

    Gli appassionati, danarosi, delle sportive scoperte e, in particolare del marchio Mercedes, detentrice indiscussa da oltre mezzo secolo del primato di classe e prestigio con le sue vetture appartenenti a questo segmento, non dovranno aspettare molto per vedere la nuovissima versione SL Interamente rinnovata.

    Infatti,dal prossimo marzo, l’ auto sarà pronta a circolare sulle strade di mezzo mondo.

    Modifiche tante, qualità sempre all’ avanguardia
    La SL ha atteso quattro anni prima di ripresentarsi con un look nuovo e non solo quello.Il primo intervento l’ ha subito il propulsore con l’ adozione del nuovo 6 cilindri nella versione SL 350 che ha comportato un risparmio sensibile dei consumi, adesso nell’ ordine dei 10 litri per 100 chilometri e dalla prestazioni aumentate e capace, adesso, di far accelerare la vettura da 0 a 100 Km in soli 6,6 secondi.

    E per chi volesse ancora di più, la scelta può ricadere sulla versione 8 cilindri SL 500 con un aumento consistente di potenza riferibile ai suoi 388 cavalli e una cilindrata notevolissima, 5,5 litri. L’ accelerazione è bruciante, basti pensare che da ferma raggiunge i 100 orari in appena 5,5 secondi, dunque sensibilmente più potente del precedente modello e con un consumo minore, ovvero, 12 litri per 100 chilometri.

    E c’è anche di più…… perché alla Mercedes non s’ accontentano mai
    Per soddisfare anche i più esigenti, ecco la SL 600 al top delle prestazioni, ben 517 cavalli, dati dal V12 biturbo che accelera da 0 a 100 in 4 secondi e mezzo. Anche in quest’ ultimo allestimento si denotano le differenze col modello precedente e non sono poche. Per tutti il cambio è il “ 7G-TRONIC “ di chiara ispirazione Formula Uno che, per il manuale, solo a richiesta, prevede i cambi marcia direttamente mediante apposite leva al volante. Il numero di marce è stabilito in sette.

    Grandi sviluppi, dunque e diversi aggiornamenti meccanici operati nel nuovo modello, non si limitano solo al propulsore ma coinvolgono, in maniera globale, l’ intera meccanica a cominciare dai freni, ultrapotenziati e le sospensioni, < Active Body Control > che vengono previsti come primo equipaggiamento in SL 500 e SL 600. Sono accorgimenti nuovi che non potevano prescindere dal considerevole aumento prestazionale della vettura e che oltre ad un maggior assetto sportivo, amplificano la sicurezza di marcia dell’auto.

    Ma Mercedes SL la si apprezza anche da ferma ed è il nuovo design della vettura a confermarci l’ottima impressione che si ricava, a cominciare dal nuovo frontale, passando per i nuovi cerchi in lega per finire con la parte posteriore della vettura, intrigante e rifinita ai massimi livelli. Il disegno dei nuovi gruppi ottici, della nuova calandra, di ispirazione ancor più sportiva, trasmettono, già a prima vista, l’idea di una vettura nata per “ divorare “ la strada, pur con la raffinatezza. Stesso discorso vale per i nuovi cerchi in lega, delle stesse dimensioni del modello precedente ma di disegno più accattivante, stessa cosa accaduta ai gruppi ottici posteriori, marcati da una linea centrale che conferisce maggiore robustezza alla vettura, conservando, sempre, forme filanti e leggere.

    Gli interni fanno il resto. Nuovi colori, sempre in pandance con le tonalità della carrozzeria, per le quali è sempre privilegiato il metallizzato. L’ abitacolo è un andirivieni di motivi che passano dallo splendente alluminio dai riflessi argentati alle calde tonalità della pelle utilizzata per i sedili e continuata a far da cornice alla strumentazione, rigorosamente circolare, come si addice allo stile classico. Azzeccato anche l’accostamento fra un certo tipo di comandi dal design “old style” e un altro dal design moderno, mai conflittuale i diversi stili, modernissimi gli usi che di questi se ne fanno, uno per tutti, il nuovo dispositivo di apertura e chiusura del tetto, completamente automatizzatO, consente questa facilissima operazione in appena 16 secondi, consentendo, infine, anche la scelta di una copertura con materiale interamente trasparente.

    Ci son voluti più di cinquant’ anni per giungere ad un modello tanto sofisticato e moderno, ma i risultati sono sicuramente eccelsi e questo è ciò che conta.

    654

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveCabrio e spiderMercedesMercedes SL
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI