Nuova Peugeot iOn. I prezzi?

è già possibile prenotare la nuova peugeot ion, piccola elettrica destinata inizialmente alle flotte aziendali, al noleggio a lungo termine e agli enti pubblici; ora è aperta la prenotazione della peugeot ion anche ai privati

da , il

    Nuova Peugeot iOn. I prezzi?

    Sono aperte le prenotazioni per acquistare la nuova Peugeot iOn, anche per i privati, ma i prezzi restano ancora un mistero.

    La piccola elettrica si presenta al mercato come la concorrente di Citroen C-Zero e Mitsubishi i-Miev: sono tutte city car di ridotte dimensioni, 100% elettriche, zero emissioni.

    La iOn però nasce come veicolo destinato ad arricchire le flotte aziendali; in questa veste è stato presentato al Salone di Francoforte 2009 tenutosi lo scorso settembre. Oggi invece la Casa, visto il suo successo, ha deciso che la iOn potrebbe essere una valida risposta alle mille city car full electric che si appestano ad affacciarsi al mercato. Nel sito della Casa francese – sotto, il link – è già possibile prenotare la vettura. La Peugeot iOn è nata dalla collaborazione tra Mitsubishi e la Casa del leoncino, con l’idea iniziale di soddisfare la domanda di veicoli puliti per enti governativi, noleggio a lungo termine e aziende. Grazie alle batterie agli ioni di litio la iOn garantirà un’autonomia 130 Km, per 6 ore di ricarica.

    Sul prezzo di vendita il dibattito è ancora aperto. La Casa avrebbe intenzione di fissarlo a metà strada tra quello della 207 e quello della 107, intorno ai 10.000 euro. Si fa notare, tuttavia, il prezzo delle batterie, particolarmente elevato. La Casa potrebbe decidere per questo motivo di vendere l’auto e affittare le batterie o alternativamente intraprendere la strada del leasing.

    La Peugeot iOn approderà definitivamente in listino nel 2010. Per ora si attende il debutto dell’altra elettrica del leoncino, la BB1 presentata allo scorso Salone di Francoforte.