Motor Show Bologna 2016

Nuova Volkswagen Polo 2017: le foto spia della nuova generazione

Nuova Volkswagen Polo 2017: le foto spia della nuova generazione

Anticipazioni sulla futura utilitaria tedesca

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2017, Auto nuove, Foto Spia, Utilitarie, Volkswagen, Volkswagen Polo
Ultimo aggiornamento:

    Cosa ci dicono queste foto spia della prossima Nuova Volkswagen Polo 2017? Ancora molto poco, purtroppo. Anche perché, da quanto si sente in giro, le novità principali della sesta generazione di questa compatta tedesca saranno dentro e sotto. Del design non possiamo dire quasi niente perché la mascheratura lascia intravedere ben poco. Nelle varie foto spia che trovate nella nostra gallery potete notare tre differenti muletti, uno in particolare con cerchi in lega della GTI che, molto probabilmente, nasconde proprio l’omonima versione ad alte prestazioni.

    Le forme sono più bombate in generale rispetto al modello attuale, dando l’impressione di una vettura più grossa e piazzata a terra. Il family feeling nel frontale dovrebbe ricalcare le forme già viste sulle nuove Passat e Tiguan, mentre la coda dovrebbe apparire come un’evoluzione di quella odierna. Chi è attento ai dettagli avrà anche notato che tutti i muletti in prova sono a cinque porte, lasciando supporre l’abbandono della variante a tre porte, anche se è ancora presto per dirlo con certezza.

    Un altro dettaglio curioso è il fatto che l’esemplare fotografato stava girando negli Stati Uniti, come dimostra la targa dell’Arizona. Semplice volontà di stare lontano dagli sguardi europei o indice di una strategia commerciale che porti la Polo negli Usa, nazione non precisamente amante delle auto molto piccole? Nel caso, potremmo scommettere che le versioni diesel non faranno parte del lotto.

    Volkswagen Polo 2017 foto spia 2

    La sesta generazione è attesa per il 2017, probabilmente nel secondo semestre. Le novità sono sotto, dicevamo. Sotto la carrozzeria. Infatti la nuova piattaforma costruttiva, una emanazione della MQB per i modelli più compatti del gruppo (sigla interna A0), permetterà alla Polo di avere un passo più lungo. Questo significa sempre maggiore spazio nell’abitacolo, particolarmente per le gambe dei passeggeri posteriori. Per la Polo si parla di nove centimetri, che non sono pochi.

    Però la lunghezza complessiva della vettura non potrà aumentare troppo, altrimenti finirebbe nella fascia della Golf. Di conseguenza sarà necessario accorciare le sezioni che vanno oltre gli assi, chiamati in linguaggio tecnico sbalzi. Inoltre, allo stesso modo di tutti gli altri costruttori, le attuali tecniche industriali consentono sempre di ottenere telai più leggeri e allo stesso tempo più resistenti.

    Volkswagen Polo 2017 foto spia 3

    Si dice anche che la prossima Volkswagen Polo avrà degli interni di migliore qualità, per tenere il passo con la concorrenza che ha spinto molto su questo particolare. Pensiamo quindi a migliori materiali per i rivestimenti e soprattutto a tutte le dotazioni multimediali più recenti, specialmente i sistemi di replicazione degli smartphone, una cosa che pare insostituibile soprattutto (ma non solo) per i clienti più giovani.

    Volkswagen Polo 2017 foto spia 4

    Per quanto riguarda i motori, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Si partirà ovviamente dal 1.0 a tre cilindri; nel modello base dovrebbe ancora esserci la presenza della versione aspirata da 75 cavalli, affiancata però dal turbo TSI, presumibilmente configurato in due potenze differenti, da 100 e 115 cavalli. Passando ai quattro cilindri, qui il turbo è d’obbligo. Cambierà però, a quanto sembra, la cubatura: niente più 1.4 a benzina e 1.6 diesel, invece saranno tutti 1.5. Potenze dei benzina abbastanza elevate, 140 e 160 cavalli; più attenti ai consumi i diesel, contenuti da 90 a 130 cavalli. Poi è da vedere cosa s’inventeranno per la GTI, se l’attuale 1.8 o addirittura il 2.0 (o “tirare” il 1.5, altra possibilità da non scartare); in ogni caso la potenza dovrà salire almeno a 200 cavalli dagli attuali 192, per stare dietro alle pepate rivali, se non altro in termini di marketing.

    679

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2017Auto nuoveFoto SpiaUtilitarieVolkswagenVolkswagen Polo

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI