Nuove Cabrio e Spider 2015, modelli e prezzi delle novità in uscita [FOTO]

Nuove Cabrio e Spider 2015, modelli e prezzi delle novità in uscita [FOTO]
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2015, Auto nuove, Cabrio e spider
Ultimo aggiornamento: Venerdì 09/01/2015 12:05

    Vediamo adesso le nuove cabriolet e spider del 2015. Le auto da sogno, più romantiche, spesso e volentieri sono le cabrio ed ancora meglio le spider, che con due soli posti, si possono condividere viaggi ed emozioni con una sola persona speciale, baciati dal sole e accarezzati dalla brezza che filtra attraverso il tetto “scoperchiato”. Nel 2015 usciranno alcuni importanti modelli che fanno parte di questa gloriosa stirpe, a cominciare dalla Bmw Serie 2 cabrio, passando per la sportivissima due posti del Biscione, la Alfa Romeo 4c Spider, arrivando infine alla nuova generazione della giapponesina a due posti amata del pianeta, ovvero la Mazda Mx-5. Insieme a tutte queste scoperte appena elencate arriverà intorno all’Estate anche l’anglotedesca più cool, la Mini Cabrio. Scopriamo dunque questi modelli più dettagliatamente.

    Mazda Mx-5

    Nella Mazda MX-5 le linee sono pulite, il tutto risulta molto armonico, compatto, ed esprime al meglio la sua dote maggiore, ovvero la leggerezza. Infatti, come da tradizione, la qualità numero uno di questa vettura è la sportività abbinata alla grande leggerezza, tanto che non deve essere stato facile limare grammi e centimetri ovunque per tornare al di sotto della soglia dei fatidici 1.000 kg, ma a stupire sono prima di tutto le dimensioni. E’ lunga solamente 3,91 metri, cosa che la rende particolarmente maneggevole, e quindi votata al divertimento e al buon feeling del guidatore. Interessanti sono i cerchi in lega da 16 pollici, applicati su questo esemplare. L’abitacolo è per lo più simile a quello visto sulla terza generazione, e dispone ancora di tutti gli accessori tecnologici che la sua precedente versione aveva in optional, ma questa volta aggiornati e migliorati. Sono disponibili quindi nuovi dispositivi elettronici per la sicurezza e un sistema d’infotainment . Ciò che trapela per quanto riguarda le motorizzazioni è che ci sarà attualmente un motore 1.5 litri SkyActiv-G comprendente un cambio manuale a sei rapporti Skyactive-Mt, ma molto probabilmente nel giro di breve uscirà anche un motore 2.0 litri. La tecnologia è un elemento fondamentale di questa roadster, come sistema di sicurezza attiva i-Activsense, comprendente fari frontali regolabili, avviso uscita di strada, frenata automatica d’emergenza e controllo dei fari abbaglianti. L’uscita è prevista per il Maggio del 2015 ed avrà un prezzo di circa 28.000 euro.

    Alfa Romeo 4C Spider

    Per chi sogna una Spider del Biscione forse rimarrà un po’ deluso, perché questa 4C non sarà una vera e propria spider, quanto piuttosto una versione targa con la parte centrale del tetto asportabile manualmente. In questo modo anche gli amanti della guida con il vento tra i capelli troveranno pane per i loro denti. Il frontale avrà un nuovo sguardo, regalato dai nuovi gruppi ottici carenati, che saranno disponibili come optional in alternativa a quelli della coupé. Si perché proprio quei fanali anteriori avevano fatto storcere il naso che mal si addicevano al resto della vettura. All’interno spicca immediatamente la fibra di carbonio impiegata per la realizzazione della cellula centrale, lasciata a vista per esaltare ancora di più l’esclusività del modello, molti non apprezzano questa scelta esclusivamente sportiveggiante nella scelta dei materiali per l’abitacolo e preferirebbero qualcosa di più lussuoso e meno corsaiolo. La forza di questa macchina rimangono comunque le prestazioni, grazie all’eccellente rapporto peso/potenza, perché questa 4C seppur con qualche chilogrammo in più non supera quella che è la soglia dei 1000kg. Il motore rimane il 4 cilindri 1750 cc da 240 cavalli, che farà mordere l’asfalto a questa feroce due posti all’italiana. L’uscita prevista per questo modello è Aprile del 2015. Prezzo oltre i 55.000 euro.

    Bmw Serie 2 Cabrio

    Febbraio sarà il mese per l’arrivo della nuova Bmw Serie 2 Cabrio che andrà a sostituire quella che fu la Serie 1 Cabrio. I punti di forza di questa nuova decappottabile tedesca sono sicuramente un’estetica migliorata, una linea più moderna e accattivante e soprattutto un pianale ed una meccanica tutta nuova. Anche stavolta la soluzione adottata per la capotte è la tela, rivestita con un materiale speciale. Davvero sorprendente è invece un sistema adottato per i sedili in pelle, quando si viaggia a cielo aperto, cioè il SunReflective, uno speciale rivestimento che evita il surriscaldamento dei sedute quando sono colpite direttamente dalla luce solare. Sotto al cofano la Serie 2 Cabrio avrà a disposizione due propulsori benzina, 2.0 da 184 cavalli e 2.0 da 245 cavalli, ed un diesel, anche questo 2 litri ma con 190 cavalli. Per tutti i fan delle alte prestazioni, poi, è previsto anche il modello sportivo M235i con il 3 litri TwinPower da 326 cavalli0-100 km/h coperto in 5.2 secondi, con un consumo medio dichiarato di 8.5 litri per 100 km. Prezzo oltre i 35.000 euro.

    Mini Cabrio

    E’ piccola, è scoperta, è cool ed è amata dai giovani ragazzi e dalle donne in particolare, questa è la Mini Cabrio che vedremo nella sua nuova generazione a Luglio di questo 2015. Deriva dalla Mini Cooper e verrà proposta con la stessa gamma di motorizzazioni benzina e diesel, tutti turbocompressi: dal tre cilindri benzina 1.5 litri da 136 cavalli e 220 Nm, fino al più prestazionale 2 litri della Cooper S, con 192 cavalli 280 Nm, passando per l’interessante turbodiesel 3 cilindri da 116 cavalli. La capote rimane fedelissima alla tradizione di questa ormai anglotedesca, quindi sarà in tessuto ad azionamento elettronico. Con molta probabilità verrà adottato su questa nuova convertibile un meccanismo di roll-bar posteriori a scomparsa, che invece nella vecchia generazione erano fissi. L’attesa durerà perciò fino all’Estate, il momento ideale per gustarsi un’auto del genere, che pensiamo che avrà un prezzo simile a quello dell’attuale versione cabrio che vanno dai 22.500 euro della One, fino ai 30.500 euro della Cooper SD.

    1003

    ARTICOLI CORRELATI