Offerte auto mese di maggio 2009: diversi modelli in promozione

Cominciamo con Citroen C3 Pluriel che gode di uno sconto di 2

da , il

    Offerte auto mese di maggio 2009: diversi modelli in promozione

    Il mese di maggio è giunto ad oltre metà del suo percorso e fioccano le proposte finanziarie da parte di molte Case automobilistiche in tema di sconti e opportunità varie.

    Gli sconti di Citroen

    Cominciamo con Citroen C3 Pluriel che gode di uno sconto di 2.500 euro col risultato che la vettura sarà costata 14.650 euro, fatto quest?ultimo che servirà alla piccola francese per tirarla fuori dal dimenticatoio ove parrebbe essere giunta.

    Le offerte di Hyundai

    La Hyundai per la I10 presenta la vettura allo stesso prezzo sia che si tratti della versione bernzina sia che si tratti della versione GPL, benzina/GPL, in caso di rottamazione?. Un?ottima offerta!

    Le offerte di Kia

    Anche Kia per la Soul si presenta con uno sconto di 1.000 euro per la multispazio coreana con il risultato che la vettura costerà 14.900 euro per la 1.600 cc. di cilindrata in allestimento Active già prevista con il climatizzatore, i cerchi in lega leggera e l?impianto radio/cd/mp3. Non è possibile beneficiare degli incentivi statali.

    Le offerte di Mini

    Anche Mini presenta le sue opportunità per la verità un po? misere, 1.500 euro senza alcun finanziamento agevolato concesso dalla Casa automobilistica.

    Le offerte di Opel

    La Opel si presenta per le vetture Opel Corsa, Astra, e Meriva con una buona opportunità che prevede l?impianto a GPL Gratis per tutte le vetture ricordate.

    L?offerta unica di Peugeot

    L?offerta di maggio per Peugeot è riservata alla Peugeot 407 in versione 1.600 HDI sia berlina che station wagon.

    La vettura emette appena 129 gr/km di Co2 dunque pur essendo un modello non proprio nuovissimo è abbastanza aggiornato in fatto di tutela ambientale. La vettura viene fatta oggetto di sconti col risultato che nella versione berlina costerà 18.600 euro e station wagon poco più di 19.000 euro? non fatevela sfuggire!