Opel Trixx: nuove ipotesi

Infatti ciò non è possibile e lo dimostra l’impegno profuso da Opel per la Trixx, una vettura che la Casa si sta impegnando a realizzare e che dovrebbe vedere la luce a partire dal prossimo 2012

da , il

    Opel Trixx

    Quando pensiamo ad Opel il pensiero va dritto, dritto, alla Opel Corsa oppure alla Opel Agila e così via ed invece?.

    Ed invece sarebbe ancora possibile che in un periodo di crisi dell?auto come l?attuale quando i maggiori produttori di auto si orientano sulle city car, Opel non abbia ancora pensato anch?essa ad una vettura quanto mai adatta al traffico in città?

    Infatti ciò non è possibile e lo dimostra l?impegno profuso da Opel per la Trixx, una vettura che la Casa si sta impegnando a realizzare e che dovrebbe vedere la luce a partire dal prossimo 2012 .

    Della Opel Trixx si era già parlato ma il progetto è di qualche anno fa, del 2004, anno in cui la Opel presentò la sua concept car al Salone dell?Auto di Ginevra.

    Perfettamente aderente a quelle che sono le nuove istanze del mercato in quest?ultimo periodo, la Opel Trixx è una vettura che misura tre metri e mezzo di lunghezza, che può trasportare quattro persone in un abitacolo ampio e confortevole per un?auto che si muoverà agile nel traffico grazie al suo motore, un 1.300 cc. di cilindrata turbodiesel commonrail.

    Bisognerà capire a questo punto se le condizioni della controllante Opel, la General Motors, sono tali da prevedere nel 2012 la stesura definitiva del progetto tedesco, se così fosse, la Opel Trixx la vedremo contrastare la concorrenza della futura Fiat Topolino e della Toyota IQ e sarà una gran bella sfida!

    Foto tratta da:Autoggi