Peugeot 206 Sedan, cresce la media francese e aggiunge un volume

Peugeot 206 Sedan, cresce la media francese e aggiunge un volume
da in Auto nuove, Peugeot
Ultimo aggiornamento:

    PEUGEOT 206 SEDAN

    Sempre attenta Peugeot a razionalizzare il design delle proprie auto, offrendo diverse soluzioni per gli stessi modelli in produzione e, come già fatto anche nel passato, continua in questa logica anche con la Nuova 206 e affina questa idea completando le versioni disponibili: 3, 5 porte,CC e SW.

    La 206 tre volumi, esposta al Salone dell’Auto di Francoforte, seguirà una commercializzazione in due tempi nei mercati mondiali. Infatti, prima verrà venduta in Iran, dal mese prossimo e, poco prima della prossima primavera, verrà distribuita anche nel Vecchio Continente, Italia compresa. Questa segmentazione in due tempi nella commercializzazione è dovuta al fatto che la produzione di questa interessante vettura verrà effettuata presso lo stabilimento Khodro in Iran.

    La 206 Sedan è un esempio di doti costruttive che privilegiano, in primo luogo, la sicurezza e le doti stilistiche sfruttando tutto lo scibile nato dall’ esperienza di una vettura di cui, in termini di bontà, si conosce già tutto. Spazioso e gradevole l’ abitacolo, gode di 35 cm di spazio in più rispetto alla versione due volumi. Le dimensioni della Sedan risultano essere, pertanto, di 4,19 m di lunghezza, e di 1,66 m di larghezza.

    Interessanti le motorizzazioni, per questa convinta trazione anteriore, si parte da 1.4 litri capace di 75 Cv. con cambio manuale a 5 marce e un 1.6 litri con 110 Cv.

    di potenza, su quest’ ultimo è possibile optare per il cambio manuale o automatico. Disponibile anche un propulsore diesel.

    La 206 Sedan dovrebbe incontrare facilmente il gradimento del suo pubblico, soprattutto quello più attento e fedele al marchio Peugeot. In quest’ ultima versione, inoltre, il tutto dovrebbe essere facilitato dal fatto che la Sedan trae ispirazione da i due grossi modelli di punta della Casa francese, come la più grande 607, dalla quale ricalca vagamente certi richiami stilistici, così come dalla più piccola Enfant Terrible. Da segnalare infine la qualità dei materiali utilizzati in quest’ auto, soprattutto al suo interno. La 206 Sedan oltre ad essere ineccepibile in fatto di confort, offre soluzioni interne gradevoli alla vista e al tatto, non soltanto per i vari equipaggiamenti con i quali viene offerta, ma anche per la qualità primaria dei rivestimenti che dovrebbero permettere a quest’ auto, pur non essendo di fatto una nuova stella nel firmamento Peugeot, una nuova e interessante primavera per la lunga stagione di vita che si appresta ad affrontare.

    415

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuovePeugeot
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI