NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Peugeot 208: così l’erede della 207

Peugeot 208: così l’erede della 207

La data del debutto è ancora un po’ lontana, si parla del 2012, ma meglio aspettare per l’erede della Peugeot 207 tempi migliori fuori da ogni segnale di crisi dell’auto, almeno così si spera, proprio per scongiurare il rischio di vendere poche Peugeot 208

da in Anteprima auto, Auto 2012, Berline, Peugeot, Peugeot 208
Ultimo aggiornamento:

    Peugeot 208

    Dovrebbe presentarsi così la Peugeot 208, con linee aggressive, sicuramente più moderne dove la sportività insita di quest’auto sembra il vero leit motive di questa vettura.

    La data del debutto è ancora un po’ lontana, si parla del 2012, ma meglio aspettare per l’erede della Peugeot 207 tempi migliori fuori da ogni segnale di crisi dell’auto, almeno così si spera, proprio per scongiurare il rischio di vendere poche Peugeot 208 .

    Ciò che colpisce da subito guardando la nuova Peugeot 208 è il disegno ed il profilo inedito dei gruppi ottici anteriori con andamento dei profili all’insù così come avviene col taglio un po’ ardito del cofano motore che partecipa a rendere ancora più aggressiva la vettura.

    Peugeot-208

    La parte posteriore è sicuramente inedita anch’essa testimoniando lo sforzo della Casa francese per rendere ancora più sportiva la vettura, basta vedere il grande spoiler che campeggia al meglio, i gruppi ottici di nuovo design ed il particolarissimo andamento dei paraurti, sia anteriori che posteriori.

    Infine occhi ai motori cui dovrebbe dotarsi la Peugeot 208; saranno motori sia a benzina che turbodiesel; i primi avranno potenze che vanno da 75 fino a 185 cavalli di potenza, i secondi da 70 fino massimo 140 cavalli.

    Foto tratta da: Quattroruote

    255

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2012BerlinePeugeotPeugeot 208
    PIÙ POPOLARI