Salone di Parigi 2016

Peugeot 5008: prova su strada, prezzi, dimensioni e interni [FOTO e VIDEO]

Peugeot 5008: prova su strada, prezzi, dimensioni e interni [FOTO e VIDEO]
da in Auto 2016, Auto nuove, Monovolume, Peugeot, Peugeot 5008, Prove auto su strada
Ultimo aggiornamento: Giovedì 24/03/2016 14:51

    La Peugeot 5008, protagonista di questa prova su strada, nell’attuale configurazione è stata sottoposta a restyling nel 2014. Si tratta di una monovolume con spiccata tendenza verso i viaggi medio-lunghi. Comfort è la parola d’ordine. In questa auto si viaggia rilassati, sia alla guida che come passeggeri. Se poi si hanno tante cose da caricare, il bagagliaio riesce ad ingoiare parecchi oggetti, anche voluminosi; quando poi si abbattono i sedili, abbiamo una capienza quasi da furgone. Si può viaggiare anche in 7, grazie ai due sedili in terza fila. Vediamo nel dettaglio questa prova.

    E’ sulla parte frontale che si concentrano le maggiori novità della Peugeot 5008 dopo il restyling. I proiettori sono più sottili e formano anche visivamente un tutt’uno con la carrozzeria. Alla base dispongono di Led per le luci diurne e gli indicatori di direzione. Negli allestimenti più importanti i fari sono allo Xeno con correzione automatica dell’orientamento in funzione del carico; in più, il fascio luminoso in curva si orienta secondo la direzione dell’auto. Passando alla zona inferiore del muso troviamo una vistosa cromatura a circondare i fendinebbia, formanco una sagoma a C. Una cromatura segue anche i contorni della calandra. Differente anche la sagoma del paraurti.

    Peugeot 5008 dimensioni

    Altezza a parte, le dimensioni esterne della Peugeot 5008 sono quelle di una media station wagon. La lunghezza è di 4.529 millimetri; il passo è di 2.727 mm. La larghezza totale senza specchietti è di 1.837 mm, 2.118 con i retrovisori. L’altezza totale è di 1.639 mm. Contenuta l’altezza del piano di carico, a 604 mm, per agevoli operazioni. Il peso in ordine di marcia varia da 1.495 a 1.605 Kg.

    Peugeot 5008 bagagliaio

    Veniamo al bagagliaio. La Peugeot 5008 ha una configurazione variabile da 5 o 7 posti. I due sedili della terza fila sono ripiegati e scorrevoli. In questa situazione il volume del bagagliaio varia da 758 a 823 litri, a seconda della posizione dei due sedili. Quando invece serve il massimo spazio per caricare oggetti molto grandi, allora arriviamo a dimensioni quasi da furgone. Infatti ripiegando anche i due sedili centrali otteniamo una superficie completamente piatta, dal volume massimo di carico di 2.506 litri. Inoltre è anche possibile ripiegare a portafoglio il sedile passeggero anteriore, ricavando una lunghezza massima di carico pari a 2,76 metri.

    Peugeot 5008 interni

    Eccoci a parlare degli interni della Peugeot 5008. I progettisti della casa francese hanno posto una grande attenzione alla comodità di guidatore e passeggeri. I tre sedili della seconda fila hanno tutti la stessa larghezza e sono scorrevoli di 130 mm per trovare il migliore spazio per le gambe. Inoltre l’aria proveniente dall’impianto di climatizzazione viene diffusa anche da due areatori laterali installati sui montanti. Anche i due sedili della terza fila dispongono di un adeguato spazio, misurato in 1.341 mm di larghezza. Per quanto riguarda la strumentazione, il sistema multimediale di serie offre tutte le funzionalità indispensabili. Negli allestimenti superiori ci sono anche due schermi a colori da 7 pollici collocati dietro i poggiatesta anteriori, oltre ad una consolle di connessione per tutti i dispositivi mobili e due cuffie wireless bluetooth. Al top di gamma troviamo anche l’Head-Up Display, per consentire al guidatore di leggere le informazioni principali sulla guida senza togliere gli occhi dalla strada. Non è un accessorio comune in questa categoria di prezzo.

    Peugeot 5008 motore

    La Peugeot 5008 offre quattro combinazioni di motori e trasmissioni; tutti i propulsori sono sovralimentati mediante turbocompressore e hanno sistema Stop/Start che spegne il motore durante le brevi fermate. L’unica versione a benzina è la PureTech Turbo 130: motore 1.2 a tre cilindri da 130 cavalli a 5.500 giri e coppia massima di 230 Newton metri, disponibile da 1.750 giri. Passando ai diesel troviamo il BlueHDi 120, motore 1.6 da 120 cavalli a 3.500 giri e 300 Nm di coppia a 1.750 giri. C’è anche la versione con trasmissione automatica a 6 rapporti. Infine c’è il BlueHDi 150, cilindrata 2.0 con 150 cavalli di potenza massima e 370 Nm di coppia massima.

    Per quanto riguarda i consumi medi calcolati sui test del ciclo combinato, la casa dichiara per il motore a benzina da 5 a 5,4 litri per 100 Km a seconda della dimensione dei cerchi montati; per il diesel 1.6 i valori vanno da 4,2 a 4,4 litri con entrambe le trasmissioni; il diesel 2.0 si attesta sulla fascia da 4,3 a 4.3 litri. Diamo un’occhiata alle prestazioni. Benzina: accelerazione 0-100 in 10″8 e velocità massima di 201 Km/h; diesel 1.6 manuale: 12 secondi e 183 Km/h; automatico: 12″7 e 187; diesel 2.0: 9″8 e 195 Km/h. Tra le dotazioni di sicurezza segnaliamo lo Snow Motion, funzione del sistema di antipattinamento ASR che permette di partire e guidare in modo efficace su strade ghiacciate o innevate. Inoltre, quando è attivo il regolatore di velocità, il sistema Distance Alert, collegato ad un radar, avvisa quando la distanza dal veicolo che precede scende al di sotto di una soglia impostata dal guidatore.

    peugeot 5008 prova su strada

    La nostra prova della Peugeot 5008 è stata condotta su una versione con motore 1.6 diesel a cambio automatico. La comodità è massima anche per i lunghi viaggi, lo spazio è abbondante. Le regolazioni di sedile e volante consentono di trovare agevolmente la posizione di guida corretta. L’impostazione è alta ma non troppo. Si ha ancora l’impressione di guidare una normale automobile e non un furgone, come a volte può capitare con i monovolume meno sofisticati.

    Peugeot 5008: prezzo e dettagli

    D’altra parte questo veicolo è progettato per compiere tragitti medio-lunghi in più persone con tanti bagagli, restando comodi, guidando rilassati e cercando di non consumare troppo. Per cui non è questo il mezzo con cui cercare particolari soddisfazioni nella guida. A velocità autostradale si viaggia bene senza sussulti e, soprattutto, senza stancarsi. Il cambio automatico toglie il fastidio delle fermate-ripartenze con il seccante ripetersi di frizione-prima-acceleratore e dopo pochi metri freno-frizione-folle, cioè la situazione tipica delle città. Certo, se si cerca uno spunto maggiore, allora è meglio impostarlo in maniera manuale e fare da soli, altrimenti le reazioni sono piuttosto allungate. Nelle curve strette il veicolo si comporta bene, nonostante l’altezza e la forma; idem nei curvoni autostradali, a patto di restare entro velocità sensate. Ma, ripetiamo, non si sceglie una monovolume per fare guida sportiva. La 5008 fa bene quello che deve: condurre gli occupanti a destinazione in modo confortevole e sicuro. Il suo scopo è questo. Se poi si cerca un po’ di potenza in più, c’è sempre la versione da 150 cavalli.

    La Peugeot 5008 viene offerta in tre allestimenti. Quello d’ingresso, Active, è già molto completo. Tra gli equipaggiamenti di serie segnaliamo sensori di parcheggio posteriori, freno di stazionamento elettrico con assistenza alla partenza in salita, climatizzatore automatico bi-zona, tavolinetti sugli schienali dei sedili anteriori, sedili posteriori separati, cerchi in lega da 16 pollici, accensione automatica luci e tergicristallo automatico, volante in pelle, connessione bluetooth. L’opzione dei sedili in terza fila costa 750 euro. L’allestimento Business aggiunge lunotto e vetri posteriori oscurati, navigatore con schermo da 7 pollici a scomparsa e modulo di comunicazione Peugeot Connect. Il top di gamma è l’allestimento Allure. Tra gli equipaggiamenti in più rispetto agli altri due troviamo cerchi da 17, sensori di parcheggio anteriori, retrovisori elettrici, i due sedili in terza fila, tetto panoramico in cristallo oscurato, Head-Up Display. Arriviamo ai prezzi di listino chiavi in mano. La versione a benzina costa 26.070 euro con Active e 28.750 con Allure, mentre non è disponibile Business. Il diesel 1.6 a cambio manuale costa 27.820, 28.720 e 30.500 euro. Col cambio automatico i prezzi diventano di 29.220, 30.120 e 31.900 euro. Col motore diesel da 150 cavalli troviamo infine 29.420, 30.120 e 32.100 euro.

    1496

    Salone di Parigi 2016

    ARTICOLI CORRELATI