NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Pininfarina in Cina apre il Centro di Sviluppo Prodotto

Pininfarina in Cina apre il Centro di Sviluppo Prodotto

Pininfarina approda in Cina, aprendo un Centro di Sviluppo Prodotto a Shanghai e sottoscrivendo una partnership con governo e università di Pechino

da in Mercato Auto, Mondo auto, Pininfarina
Ultimo aggiornamento:

    pininfarina shanghai

    Guardando avanti, verso i mercati emergenti, le case automobilistiche si trovano di fronte a una scelta quasi obbligata. Oggi, è la Cina il futuro dell’industria, non solo automobilistica. Anche Pininfarina la pensa così, e nel suo piano di sviluppo la terra dagli occhi a mandorla è la prima, fondamentale tappa. La casa di design celebre in tutto il mondo è a un passo dall’inaugurare un Centro di Sviluppo Prodotto a Shanghai, l’ombelico dello sviluppo industriale moderno.

    Attraverso un accordo sottoscritto da Silvio Pietro Angori, amministratore delegato Pininfarina, sono state inglobate nel progetto d’ingengneria e design anche la Tsinghua University di Pechino e la Tong Ji University di Shanghai.

    Angori ci spiega il perché di questa strategia d’espansione: “Pininfarina è stata la prima azienda italiana a fornire, già dal 1996, servizi di stile ed ingegneria ai costruttori automobilistici cinesi. La nostra più che decennale presenza in Cina, con una sede a Pechino che opera dagli anni Novanta, ha contribuito a sviluppare vetture di grande successo nel primo mercato al mondo. I tre accordi firmati in questi giorni testimoniano la capacità di penetrazione della Società in Cina, dove il business crescerà ulteriormente nei prossimi anni nei settori dello stile, dell’ingegneria e dell’ecomobilità”.

    Per implementare al meglio la sua politica, la casa italiana ha creato una fitta rete di connessione con l’experience locale, coinvolgendo anche la SIAD, Shanghai International AutoCity Development, una sorta di autority appendice del governo cinese. Cosa scaturirà dalla partnership cinese? Per ora non si sa, intanto godiamoci l’ultima creazione della Pininfarina, la Ferrari P4/5 Competizione.

    309

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mercato AutoMondo autoPininfarina
    PIÙ POPOLARI