Porsche Cayenne GTS al Salone di Pechino 2012 [FOTO e VIDEO]

Porsche Cayenne GTS al Salone di Pechino 2012 [FOTO e VIDEO]
da in Anteprima auto, Auto 2012, Auto nuove, Auto sportive, Fuoristrada e SUV, Porsche, Porsche Cayenne, Salone auto, Salone di Pechino 2016
Ultimo aggiornamento:

    La casa tedesca ha ufficializzato che la nuova Porsche Cayenne GTS farà il suo debutto ufficiale al Salone di Pechino 2012. Insieme con l’annuncio la Porsche ha anche rilasciato le prime foto ufficiali e dettagli della versione con motore aspirato più sportiva nella gamma della grossa sport utility: per distinguersi dalle normali Cayenne l’estetica è stata resa più aggressiva da tutta una serie di particolari inediti, ma è a livello meccanico che la GTS ha quel qualcosa in più. Partiamo parlando proprio dal motore che scalpita sotto al cofano della nuova Porsche Cayenne GTS: si tratta di un generoso 4.8 litri otto cilindri a V, rigorosamente a benzina, capace di sviluppare una potenza massima di 420 cavalli a 6.700 giri al minuto ed una coppia di 520 Nm a 3.500 giri/min. Il motore, grazie all’incremento di potenza consente alla GTS di essere più prestazionale rispetto alla Cayenne S, dotata dello stesso propulsore ma con 20 cavalli in meno.

    Parlando proprio di numeri nudi e crudi, la nuova Porsche Cayenne GTS accelera da 0 a 100 km/h in soli 5,7 secondi, contro i 5,9 della S. La velocità massima è di pochi chilometri orari più elevata rispetto a quella della Cayenne S: quest’ultima tocca i 258 km/h, la GTS raggiunge, invece, i 261 km/h. Interessante anche il valore dichiarato dalla Porsche per lo scatto da 0 a 160 km/h: la nuova versione della Cayenne impiega solo 13,3 secondi per una simile accelerazione, il tempo con cui un’auto normale supera di poco i 100 km/h. Grazie all’ottimo lavoro della trasmissione, affidata ad un cambio automatico sequenziale ad otto rapporti Tiptronic-S, ed all’utile sistema Start&Stop la nuova GTS non è particolarmente assetata di carburante: secondo la casa nel ciclo misto piò percorrere fino a 9,3 km/l, con emissioni di anidride carbonica pari a 251 g/km.

    Ma non si tratta solo di motore: questo inedito allestimento promette di essere anche più reattivo e divertente nella guida sportiva grazie alla scocca più rigida, all’assetto ribassato di 24 mm e grazie, infine, alle nuove sospensioni attive PASM (Porsche Active Suspension Management).

    L’estetica

    La Porsche Cayenne GTS vanta un’estetica molto aggressiva: l’esemplare in foto è di un colore verde acceso, con il quale si intonano bene anche i cerchi in lega neri e le finiture in nero lucido. Rispetto alla Cayenne S, la GTS avrà delle appendici aerodinamiche specifiche, un generoso spoiler sul lunotto posteriore e passaruota allargati, nonchè i già citati cerchi in lega dal design inedito e le finiture in nero lucido. Anche all’interno la caratterizzazione sportiva sarà evidente, grazie ai sedili sportivi rivestiti in pelle ed Alcantara.

    L’arrivo sul mercato è atteso per luglio di quest’anno, ad un prezzo di listino di circa 90.774 euro.

    482

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2012Auto nuoveAuto sportiveFuoristrada e SUVPorschePorsche CayenneSalone autoSalone di Pechino 2016 Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI