Porsche Spider: sarà così?

Porsche Spider: sarà così?

La Porsche Spider sarà quanto mai compatta entro i quattro metri di lunghezza, si doterà del potente propulsore di 2,0 litri di cilindrata TFSI ma un po’ a sorpresa, sia pure fino a un certo punto di questi tempi, scopriremo che non parliamo per nulla di un’auto assetata di carburante né dalle emissioni eccessivamente inquinanti

da in Anteprima auto, Auto 2013, Cabrio e spider, Porsche, Porsche Boxster
Ultimo aggiornamento:

    Porsche Spider

    Che sia una spider nessuna sorpresa, che si possa chiamare così infatti è molto probabile che possa pure derivare dalla Volkswagen Bluesport è quasi certo a riprova che le due aziende in quest’ultimo periodo sono molto in intesa entrambe e si “ parlano “ a lungo.

    Impossibile tuttavia non notare nella Porsche spider molti elementi di contatto con la 550 Spider, almeno per quanto riguarda molti dei componenti, senza far torto anche alla Boxster e come questa dovrebbe avere i soliti due posti secchi e la capote che, classicamente come da tradizione per le “ aperte “ di Casa Porsche sarà rigorosamente in tela.

    Porsche Spider

    La Porsche Spider sarà quanto mai compatta entro i quattro metri di lunghezza, si doterà del potente propulsore di 2,0 litri di cilindrata TFSI ma un po’ a sorpresa, sia pure fino a un certo punto di questi tempi, scopriremo che non parliamo per nulla di un’auto assetata di carburante né dalle emissioni eccessivamente inquinanti. Tutt’altro, così come, pur non essendo un’auto popolare, i prezzi saranno abbastanza giù, 33 mila euro ed in questo facile raffrontarla con la Volkswagen, anche se l’antico nome indicava l’auto del popolo poco ci manca che la Porsche Spider non possa definirsi tale, almeno come sportiva qual è.

    Dunque motore derivato dalla Volkswagen Bluesport ma con una caratteristica, a parità di cilindrata il propulsore Porsche eroga 280 cavalli di potenza quello Volkswagen 211, sarà perché è applicato alla Golf GTI ma, come si vede è meno potente.


    La Porsche Spider la vedremo sul mercato intorno all’anno 2013, ci sono tutti i tempi dunque per apportare quelle modifiche tali al punto che persino lo stesso design potrebbe subire qualche sostanziale variazione soprattutto quando dovessero accorgersi che la somiglianza con la conterranea dovesse farsi un po’ imbarazzante!

    372

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2013Cabrio e spiderPorschePorsche Boxster
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI