RC Auto: 1,4 milioni di italiani cambiano la classe di merito

RC Auto: 1,4 milioni di italiani cambiano la classe di merito
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

rc auto classe merito assicurazione

Il mese di gennaio è da sempre quello in cui ci sono molti rinnovi delle polizze di RC auto e moto, il sito Facile.it, uno dei vari comparatori che sono presenti del settore, ha svolto un’analisi sul numero degli automobilisti che, avendo causato lo scorso anno un incidente, sarà costretto a cambiare la sua classe di merito. A gennaio scorso furono oltre due milioni gli assicurati che videro peggiorare il proprio profilo bonus malus, quest’anno la cifra è di 1,4 milioni.

Sulla flessione del numero dei sinistri ha influito anche la scelta di molte famiglie che per ridurre le spese, hanno rinunciato ad usare l’auto. Oltre a questo molti italiani stanno imparando a risparmiare sui costi assicurativi confrontando le diverse offerte che sono attualmente presenti sul mercato. Per il terzo anno consecutivo la regione italiana in cui sono state presentate alle compagnie assicurative il maggior numero di denunce per vari sinistri con colpa è la Toscana.

A gennaio 2011 hanno infatti denunciato di aver causato incidenti stradali il 7,06% degli automobilisti toscani, quest’anno la percentuale è scesa al 4,96%. A seguire si trovano le Marche e la Sicilia. I più attenti continuano ad essere i Molisani che passano dal 3,84% di denunce del gennaio 2011 al 2,70% del 2012 seguiti questa volta dagli automobilisti del Trentino Alto Adige con il 2,94%, mentre erano il 5,75% un anno fa e nella Basilicata 3,23% contro il 4,76%. Ad aver denunciato il maggior numero di sinistri con colpa, quest’anno, sono stati gli insegnanti 4,77%, mentre a denunciarne il minore gli studenti con il 2,32%.

288

Vedi anche:

Peugeot Exalt al Salone di Pechino

Guarda il video della nuova Peugeot Exalt, la nuova elegante coupé che verrà svelata per la prima volta dal vivo al prossimo salone dell'auto di Pechino. Siamo di fronte ad un bellissimo concept, che riprende in diversi dettagli quello famoso della casa del Leone di nome Onyx di qualche tempo fa.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mer 04/01/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici