Renault Megane: ipotesi di stile

Renault Megane: ipotesi di stile
da in Anteprima auto, Renault, Renault Megane
Ultimo aggiornamento:

    Si fa sempre più duro e affollato il segmento delle medie, un tempo terreno in larga parte dominato da uno, due modelli di punta e altri di scarso significato, ben altro rispetto a quanto accade oggi, se si pensi, ad esempio, che la nuova Renault Megane al suo debutto non dovrà vedersela solo con la Volkswagen Golf, media per eccellenza, ma anche con Ford Focus, Kia Cee’d, solo per citarne qualcuna e, soprattutto con la nuovissima Nuova Lancia Delta.

    La nuova Megane potrebbe presentarsi così come la immaginano ad Infomotori, i quali seguono per questa vettura la sua parentela con nuova Laguna, sia pure in chiave più espressiva e sportiva. Inedito, dunque, per certi versi appare il design complessivo dove quella fluidità delle forme che denunciano la grande sportività della vettura sono ravvisabile da qualsiasi parte si guardi la nuova vettura.

    E anche gli interni sono contrassegnati dall’accuratezza e dalla raffinatezza degli elementi della vettura, insomma, si abbandonerebbe l’idea che la Megane possa essere considerata una vettura economica non solo nel prezzo e si abbraccia l’idea che vuole per quest’auto, prezzi competitivi ma senza far rimpiangere nessun’altra vettura del segmento superiore.

    Per quanto riguarda i motori dovremmo ritrovare molti propulsori di nostra conoscenza, dal 1.400 cc.

    di cilindrata fino al 2.000 cc. per i benzina, per i diesel invece, oltre all’ormai arcinoto 1.500 dci, spazio vi sarà anche per il 2,0 litri T da 225 cavalli di potenza quest’ultimo più prestante.

    Diversificata al meglio invece la fascia dei prezzi visto che si parte da 15.000 euro circa fino a giungere ai 30.000 passando per costi intermedi.

    326

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoRenaultRenault Megane
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI