Salone di Parigi 2016

Renault Twingo Etoile, utilitaria in serie limitata

Renault Twingo Etoile, utilitaria in serie limitata
da in Auto 2012, City car, Renault, Renault Twingo, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    Renault Twingo Etoile

    Gioca a fare la stella la Renault Twingo tra le utilitarie. Dopo il convincente restyling che le ha donato un frontale tutto nuovo e originale, adesso la piccola del marchio francese si presenta in una versione addirittura in serie limitata. Saranno solo 800 gli esemplari della Renault Twingo Etoile, allestimento speciale che riprende l’idea vista a inizio anno al museo Macro di Roma, con la proposta Twingo Dzine. Dalla prossima settimana si potrà ordinare nei concessionari Renault, che per l’occasione ha pensato a un prezzo promozionale di lancio di 10 mila euro per la motorizzazione benzina.
    E’ riconoscibile già dal colore la Renault Twingo Etoile, che sfoggia un marrone brillante buono a darle l’eleganza che non t’aspetteresti da una citycar.

    Anche l’intero riprende i colori della carrozzeria, in particolare con i contorni delle bocchette d’aerazione.
    Tra gli equipaggiamenti di serie da segnalare, i cerchi in lega da 15”, il climatizzatore, poi, cruise control, comandi al volante, poggiatesta posteriori e sedile regolabile longitudinalmente, la selleria in misto tessuto/pelle, la radio Cd con lettore Mp3 e funzione Bluetooth oltre alla presa Usb. Dotazione ricca, che sarà disponibile con due motorizzazioni. Il propulsore benzina è il milledue da 75 cavalli, mentre il diesel fa affidamento sul 1.5 dCi da 75 cv.

    Prezzo assai competitivo quello proposto per il lancio, mentre il listino tradizionale parte da 12.550 euro per la 1.2 litri da 75 cv e 14.550 euro per la variante diesel.

    Un brand lusso nei piani di Renault
    Il marchio Renault è al centro anche di alcuni rumors che vorrebbero la creazione di una linea di alta gamma per il costruttore transalpino, sfruttando la partnership con Mercedes. Non è un mistero che la prossima generazione di Twingo e Smart nascerà su una piattaforma comune, come anche abbiamo già visto un importante scambio di know how e travaso di motorizzazioni tra il Gruppo Nissan-Renault e Mercedes, in particolare sulla Mercedes Classe B. Da quel che riporta la stampa francese, i piani di Renault non si limiterebbero a introdurre nella gamma una vettura di fascia executive, ma si starebbe valutando la creazione di un marchio “lusso”, da chiamare “Initial Paris”. Entro il termine del 2012 sarà presa una decisione in tal senso. Sarà interessante capire se la strada prescelta andrà nella direzione di una linea da mantenere comunque sotto il nome Renault, nel solco di quanto fatto da Citroen con DS, oppure, una scelta radicale, con un nuovo brand come avviene tra Toyota e Lexus per intenderci. Le indiscrezioni, inoltre, parlano di una serie di prodotti rivolti prevalentemente ai mercati emergenti, nei quali catturare la clientela business.
    Tanto dinamismo Oltralpe, con la strada di un prodotto premium che in Renaul segue il revival di un nome che ha fatto la storia dell’automobilismo sportivo francese: Alpine.

    549

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2012City carRenaultRenault TwingoUtilitarie Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI