Reva, l’auto elettrica ideale per la città

Viaggiare in città è scomodo e costoso, ma oggi la soluzione è

da , il

    Reva, l’auto elettrica ideale per la città

    L’auto Elettrica, la soluzione ai troppi problemi di mobilità che, mai come in questo periodo, funestano le nostre giornate; prezzo dei carburanti alle stelle, limitazione al traffico nelle grandi città, inquinamento, rumori, sono queste le motivazioni che spingono sia il cittadino moderno, sia le Amministrazioni Comunali, ad incentivare l’acquisto e l’utilizzo di veicoli alimentati a corrente elettrica.

    La prima cosa che colpisce, stando vicini ad un auto elettrica, è l’assenza totale del rumore, una sensazione stranissima che coglie, soprattutto, quando il veicolo è in movimento. La seconda piacevole sensazione, il sapere di non doversi più recare presso le stazioni di servizio di carburante per aggiungere benzina o gasolio, infatti, basta la normale presa elettrica di casa o dell’ufficio per…. “fare il pieno alla macchina”! anche in due ore e mezzo per avere l’80 di carica.

    La manutenzione, inoltre, di queste vetture è semplificata al massimo, se solo si pensa all’assenza di parti meccaniche riferibili ai normali motori a scoppio; ne consegue, anche, una semplicità di utilizzo e manovrabilità, grazie al peso ridotto di questa vettura.

    Gli svantaggi, tuttavia, non mancano; la bassa autonomia di esercizio, i costi elevati d’acquisto, la scarsa velocità di marcia.

    Ma oggi, qualcosa è cambiata anche per limitare quelle poche restrizioni che ancora limitano l’acquisto e l’impiego dell’auto elettrica. Una risposta ci viene dalla AEC, l’importante industria indiana,che ha progettato e costruito una vettura elettrica di ultima generazione, la REVA, in grado di soddisfare le esigenze più sentite dal moderno consumatore.

    Economica, affidabile, sicura, grazie ai requisiti posseduti da questa vettura, in grado di proteggere gli occupanti in caso di urto frontale o laterale, con una velocità massima di 65Km/h e un’autonomia di 80 Km, quest’auto elettrica, viene incontro alle istanze di chi utilizza l’auto prevalentemente in città ed è attanagliato dai costi per gli spostamenti, soprattutto all’interno delle zone limitate al traffico.

    L’auto elettrica REVA, come ogni altro veicolo elettrico, non paga tassa di possesso, ha costi di assicurazione ridottissimi e ha un costo chilometrico di meno di 1,5 centesimi di euro.

    Grazie alle particolari modalità di vendita, è una vettura da tener presente, per chi ha l’esigenza di recarsi spesso in città, senza subire lo stress del traffico urbano.