Motor Show Bologna 2016

Revisione auto 2016: costo, quando farla e scadenze

Revisione auto 2016: costo, quando farla e scadenze
da in Consigli e Guide, Manutenzione Auto, Revisioni Auto
Ultimo aggiornamento: Giovedì 11/02/2016 17:00

    La Revisione auto nel 2016 prevede diverse novità, ma di base non cambia di molto la procedura e le scadenze. La revisione dell’auto è una di quelle operazioni che riguardano chiunque sia in possesso di un veicolo. Vecchie, nuove, ad uso privato o professionale, tutte le autovetture devono essere periodicamente sottoposte a questi controlli obbligatori che ne certificano l’usabilità in strada. E’ importantissimo sapere quando è necessario effettuarla perché in caso di controllo se la posizione non risulta regolare la sanzione prevede una multa per un minimo di 168 Euro. Scopriamo insieme tutto ciò che c’è da sapere.

    Revisione auto 2016

    Quindi, quando fare la revisione dell’auto? La prima va effettuata dopo 4 anni dall’immatricolazione, entro il mese corrispondente a quello di rilascio della carta di circolazione. Invece quelle successive hanno cadenza di 2 anni entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata la revisione precedente. Quindi nessuna novità in questo senso. La revisione diventa obbligatoria con cadenza annuale nel caso in cui si parli di taxi, noleggio con conducente, autobus, ambulanze, veicoli atipici (ad esempio veicoli elettrici leggeri da città, microveicoli elettrici, ecc.), veicoli adibiti al trasporto di cose e rimorchi di peso complessivo superiore ai 3.500 kg.

    La lista completa dei veicoli soggetti a revisione è riportata qui di seguito, con le differenze sul periodo entro il quale sia da rinnovare appena viste.

    • autovetture;
    • motocicli;
    • motocarrozzette;
    • ciclomotori;
    • quadricicli leggeri;
    • autocaravan e autocarri con massa complessiva uguale, inferiore o superiore a 3,5 t;
    • motocarri e quadricicli;
    • autovetture di piazza o a noleggio con conducente;
    • autovetture e veicoli M1 in linea;
    • filobus;
    • autobus;
    • autoambulanze;
    • taxi.

    Banco per la revisione dell'auto

    Modalità dei controlli In tutti questi casi gli interventi e i controlli possono essere effettuati sia presso la Motorizzazione Civile che presso centri privati autorizzati. La revisione auto richiede circa mezz’ora e di norma non richiede prenotazione. E’ obbligatorio presentare il libretto originale. L’esito viene comunicato attraverso un’etichetta adesiva applicata sulla carta di circolazione e può essere: regolare, permette la circolazione fino alla revisione successiva; da ripetere entro un mese, è permessa la circolazione per un mese fino alla ripetizione; da ripetere con veicolo sospeso dalla circolazione, è consentito utilizzare l’auto solo per portarla in officina. Durante il controllo viene verificata la sicurezza del veicolo (freni, sospensioni ed altri componenti fondamentali), ma anche le emissioni di scarico. Nel complesso si vuole controllare che sia tutto in ordine. Un’importante differenza entrata in vigore con il 2016 riguarda il fatto che la procedura debba essere videoregistrata, per avere prova del corretto operato dei centri di revisione. L’esito della revisione viene poi comunicato alla Motorizzazione che tiene nota in una banca dati.

    Revisione auto

    Come detto, in caso di mancato rispetto delle prescrizioni e di circolazione con revisione non regolare la sanzione prevista è di 168 Euro. Se venite pizzicati senza revisione, le autorità sospenderanno la carta di circolazione fino a che non verrà effettuata, con esito positivo, la regolare revisione. E attenzione anche a dimenticarvi della revisione per troppo tempo: se saltate più di una scadenza la sanzione raddoppia. Nel caso in cui veniste fermati dalle autorità alla guida di un veicolo sospeso dalla circolazione, in tal caso viene applicata una multa di 1.941 Euro, a cui segue anche il fermo amministrativo del veicolo per 90 giorni.

    Revisione auto 2016 videosorvegliata

    E veniamo, infine, alle note dolenti. Quant’è il prezzo della revisione auto 2016? La cifra totale si compone delle seguenti componenti:

    • Costo della revisione: € 45,00
    • IVA del 22%: € 9,90
    • Diritti da versare alla Motorizzazione sul c/c 9001: € 9,00
    • Spesa postale: € 1,78
    Ed ecco che il costo totale per la revisione 2016 diviene di € 65,68.

    839

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI