Richiami Auto: Adiconsum ci dice come comportarci

Richiami Auto: Adiconsum ci dice come comportarci

A darci una mano è un’importante Associazione dei Consumatori, l’Adiconsum, che nel darci qualche utile consiglio, ci ricorda di quanto sia illegittimo da parte delle Case automobilistiche l’invio della nota del richiamo solamente alle officine autorizzare

da in Mondo auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    nissan qashqai

    La fine dello scorso anno e l’inizio di questo sono stati interessati da una sequela continue di richiami da parte di diverse Case automobilistiche, soprattutto giapponesi e, ahinoi, abbiamo appreso come a volte fragile sia tutto un sistema che in certi casi, vanificando lo sforzo dei costruttori atto a rendere sempre più sicure le auto, si caratterizza, con la constatazione che basta una semplice anomalia per mettere a repentaglio l’incolumità degli automobilisti.

    Non l’avremmo pensata così se in questi ultimi tempi non fossimo stati bombardati dagli allarmi e per di più relativi a migliaia, addirittura milioni di auto da richiamare in officina e a questo punto la domanda nasce spontanea; cosa fare di fronte ad un richiamo?

    A darci una mano è un’importante Associazione dei Consumatori, l’Adiconsum, che nel darci qualche utile consiglio, ci ricorda di quanto sia illegittimo da parte delle Case automobilistiche l’invio della nota del richiamo solamente alle officine autorizzare. Ma polemiche a parte ecco cosa fare.

    Cominciamo col dire che la nostra auto può essere fra quelle da richiamare senza che fino a quel momento la Casa ci abbia inviato una Raccomandata A.R., tuttavia, siamo stati informati dagli Organi di stampa ed allora, ci si dovrà recare presso un’officina autorizzata della propria Casa automobilistica per verificare se la propria autovettura sia oggetto del richiamo;

    Se in effetti la nostra auto è fra quelle da richiamare, l’officina dovrà eseguire quanto previsto dalla Casa, senza spese per il Consumatore, indipendentemente da ogni forma di garanzia sul veicolo e una volta eseguito quanto prescritto, l’officina autorizzata deve riportare gli estremi dell’intervento sul libretto dei tagliandi del veicolo.


    Adiconsum consiglia, quindi, di• consultare periodicamente il sito del Ministero dei Trasporti ove si trovano tutte le marche ed i richiami relativi;

    Verificare i numeri di telaio interessati e il relativo periodo di produzione, la descrizione del difetto potenziale e il rimedio prescritto.

    393

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo autoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI