Richiami auto: tocca alla BMW Serie 1

Richiami auto: tocca alla BMW Serie 1

La BMW Serie 1 sarà soggetta ad un provvedimento di richiamo da parte dell'NHTSA americana, per via di un problema potenzialmente pericoloso alle cinture di sicurezza

da in Bmw, Bmw Serie 1, Mondo auto, Richiami Auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    BMW Serie 1

    Superlavoro per gli ispettori della NHTSA (National Highway Traffic Safety Administration). I richiami auto questa volta hanno colpito un’altra casa costruttrice tedesca. Il nuovo provvedimento riguarda alcuni modelli di BMW Serie 1 compresi tra il 2008 ed il 2011 per un possibile malfunzionamento del pretensionatore e del limitatore di carico delle cinture di sicurezza. Non è ancora stata segnalata una soluzione a questo problema, che si potrebbe presentare in caso di un impatto di una certa violenza.

    I possessori di queste auto dovranno mettersi in contatto con la casa costruttrice o con il numero dedicato da parte dell’NHTSA (dal nome accattivante: Vehicle Safety Hotline) per sapere se la propria vettura rientra tra quelle interessate dalla misura di richiamo. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito dell’Agenzia.

    La BMW Serie 1 è basata sulla piattaforma E81 ed ha mantenuto sostanzialmente invariate le proprie caratteristiche tra le ultime due edizioni. Le modifiche principali hanno riguardato l’estetica (paraurti, gruppi ottici) ed un nuovo allestimento degli interni.

    L’auto può essere equipaggiata con la nuova tecnologia ecosostenibile BMW EfficientDynamics.

    Parlando di motori, la gamma Serie 1 comprende quattro propulsori diesel e quattro a benzina (uno dei quali disponibile solo per la versione coupé). I diesel vanno da 116cv a 204cv, mentre i benzina partono da 143cv per arrivare alla versione top di gamma da 306cv.

    282

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BmwBmw Serie 1Mondo autoRichiami AutoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI