Richiami Auto: Volvo XC60 e XC90

Poiché si rischia di assistere a perdita di liquido di raffreddamento il guasto dovrà essere riparato con una certa urgenza

da , il

    Volvo-XC90-Fatta oggetto di richiami

    Questo mese interessata ai richiami auto è anche la Volvo relativamente ai modelli XC60 e XC90. Il problema riguarda vetture riferite alla XC60 relativamente al periodo di produzione che va dall?anno 2009 fino al 2010, mentre per quanto attiene il modello XC90 ci si rifà agli anni dal 2007 al 2009 . Parliamo insomma di 3.658 vetture in totale. Cominciamo dunque con la Volvo XC60 dove ci si avvede che nel sottoscocca tende a staccarsi la protezione che assicura la tenuta dei condotti del carburante in prossimità dell?attacco fra il motore ed il serbatoio col risultato che a lungo andare i tubi potrebbero del tutto logorarsi anzitempo.

    In questo caso il lavoro atto a fissare il tutto dura non più di una ventina di minuti. Per quanto invece attiene il modello della Volvo XC90 D5 il problema consiste nel contatto che si avrebbe fra le tubazioni del servosterzo e la ventola per il raffreddamento del liquido del radiatore che potrebbe venire in contatto con le ricordate tubazioni anche danneggiandole.

    Poiché si rischia di assistere a perdita di liquido di raffreddamento il guasto dovrà essere riparato con una certa urgenza. L?intervento di ripristino dura circa mezza giornata lavorativa. Ricordiamo che i modelli interessati a quest?ultimo richiamo sono quelli che adottano motori di 2,4 litri di cilindrata TD da 185 cavalli di potenza.

    Volvo ha provveduto ad informare i clienti mediante lettera raccomandata A.R. invitandoli presso le proprie officine dove il lavoro di ripristino verrà svolto a totale carico della Casa automobilistica; per eventuali altre info è a disposizione il numero 848 860880; la chiamata è ripartita, ovvero il costo è a carico in parte al cliente in parte e Volvo.