Rimoborso autostrada verrà riconosciuto

Rimoborso autostrada verrà riconosciuto

Annunciato il rimborso che sarà riconosciuto agli automobilisti rimasti bloccati sull'autostrada Firenze-Arezzo il 17 dicembre scorso a causa del maltempo

da in Anas, Autostrade, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Rimborso autostrada Firenze Arezzo

    Ufficiale l’accordo fra Autostrade per l’Italia e le associazioni dei consumatori, Adoc, Adusbef, Adiconsum, Codacons, Federconsumatori che stabilisce che chi ha subito i disagi sull’autostrada avrà diritto a tre tipi di indennizzi proporzionali al tempo di attesa in coda. Un’importante e lieta notizia per i circa settemila automobilisti rimasti bloccati lo scorso fine settimana in autostrada tra Firenze e Arezzo a causa del maltempo Il primo di questi rimborsi è per chi è rimasto bloccato fino alle 20 di venerdì 17 dicembre, ai quali verrà rimborsato il pedaggio pagato che non sarà addebitato in nessun modo ai titolari di Viacard e Telepass.

    Il secondo tipo di rimborso riguarda chi è rimasto bloccato dalle 20 alle 23 che beneficerà, oltre che del rimborso del pedaggio, di un indennizzo di 100 euro a veicolo, corrisposto però sotto forma di bonus da riutilizzare in autostrada. Il terzo tipo di rimborso è destinato a chi è rimasto fermo la notte, dopo le 23, questi automobilisti riceveranno oltre al rimborso del pedaggio un indennizzo di 300 euro a veicolo, ma non sotto forma di bonus come il secondo.

    Giunge quindi a una conclusione questa vicenda. Per ottenere il rimborso la modulistica e le istruzioni con una domanda di conciliazione, saranno disponibili sui siti www.autostrade.it e www.adiconsum.it dal 27 dicembre.

    Secondo l’accordo fra Autostrade per l’Italia e le associazioni, il modulo si basa sull’autocertificazione dell’interessato che deve attestare l’entrata e l’uscita dai caselli dell’autostrada. In assenza di ricevute dei pedaggi, la società Autostrade si riserva di verificare la veridicità delle affermazioni contenute nell’autocertificazione. Qui ulteriori informazioni su come richiedere il rimborso dell’autostrada.

    365

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnasAutostradeMondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI