NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Saab: tribunale respinge riorganizzazione

Saab: tribunale respinge riorganizzazione

Saab è nuovamente vicina al fallimento

da in Mondo auto, Saab
Ultimo aggiornamento:

    saab tribunale riorganizzazione

    Saab è di nuovo vicina al fallimento. E’ questo l’ennesimo capitolo di una storia che ormai sembra non avere più termine. La corte del tribunale svedese di Vanersborg ha respinto la richiesta della Swedish Automobile NV, la ragione sociale della holding che da giugno controlla Saab, di ottenere protezione dalla bancarotta che in questo momento sembra essere sempre più vicina e inevitabile.

    I giudici si sono espressi negativamente in merito ad una riorganizzazione volontaria in attesa che le autorità cinesi approvino il piano delle aziende Pang Da Automobile Trade e Zhejiang Youngman Lotus Automobile, che avevano previsto un fondo di 245 milioni di euro che avrebbero reso possibile il rilancio della casa automobilistica svedese, che sarebbe così diventata cinese al 54%. Saab ha già dichiarato che intende ricorrere in appello perché si sente sorpresa da questa decisione. A questo punto, il costruttore ha due possibilità: ripresentare un nuovo piano oppure andare in amministrazione controllata. La corte ha motivato la sentenza dicendo che non esistono le basi per ritenere che un’ulteriore procedura di protezione nei confronti dei creditori possa funzionare.

    Non risulta chiaro come l’azienda intenda risolvere i problemi di liquidità e riavviare la produzione.

    La procedura di riorganizzazione è prevista dalla legislazione svedese per permettere a un’azienda che ha sottoscritto contratti di importo rilevante e che necessitino di un’autorizzazione politica per essere attuati, di essere tutelata in attesa di questa approvazione. E’ una misura che tutela sia l’azienda sia i creditori, che sono così sostenuti totalmente. In Italia, come in molti altri Paesi europei, questa possibilità non esiste.

    304

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo autoSaab
    PIÙ POPOLARI