Saab: Zhejiang Youngman versa i primi 12 milioni

Saab: Zhejiang Youngman versa i primi 12 milioni
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

saab prestito cinesi

Saab ha ricevuto un acconto di 12 milioni di euro dal partner cinese Zhejiang Youngman che secondo gli accordi che erano stati stipulati in precedenza dovrà versare i primi 70 milioni relativi all’utilizzo della tecnologia Phoenix. Una notizia che riporta il brand svedese in una situazione finanziaria sicuramente migliore rispetto alla precedente. Swedish Automobile Nv e Saab Automobile Ab hanno ufficilamente confermato che la riorganizzazione sta procedendo come previsto ed un primo versamento da parte Zhejiang Youngman relativo all’impegno di finanziamento concordato il 12 settembre è stato ricevuto da Saab Automobile Ab.

Ulteriori pagamenti in base agli accordi che sono stati siglati e nuovi prestiti tra Zhejiang Youngman e Saab Automobile Ab dovrebbero essere fatti durante questa settimana ed entro il 22 ottobre. Il rimborso del prestito con i proventi dei 245 milioni di euro da parte di Pang Da e Zhejiang Youngman sono soggetti all’approvazione delle autorità competenti e si attende una risposta in merito nelle prossime settimane.

208

Vedi anche:

Peugeot Exalt al Salone di Pechino

Guarda il video della nuova Peugeot Exalt, la nuova elegante coupé che verrà svelata per la prima volta dal vivo al prossimo salone dell'auto di Pechino. Siamo di fronte ad un bellissimo concept, che riprende in diversi dettagli quello famoso della casa del Leone di nome Onyx di qualche tempo fa.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Ven 14/10/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici