Salone di Francoforte 2011: Jeep Grand Cherokee SRT8

La nuova Jeep Grand Cherokee SRT8 è stata svelata al Salone di Francoforte 2011: è la più potente Jeep mai prodotta, dotata di tutte le più recenti tecnologie per le prestazioni e per la sicurezza

da , il

    jeep grand cherokee srt8 francoforte 2011 frontale

    La Jeep Grand Cherokee SRT8, la più potente Jeep mai realizzata, è in mostra al Salone di Francoforte 2011. Si tratta di un’auto che combina la funzionalità e le capacità offroad tipiche del marchio con le prestazioni SRT. Inoltre, pur rimanendo fedele al proprio stile, la Grand Cherokee SRT8 ha un look al passo con i tempi. Tutto su questa nuova Jeep è stato studiato con l’obiettivo di massimizzare le prestazioni, senza trascurare il comfort, la cura degli interni e, soprattutto, la sicurezza. Scopriamola più nel dettaglio dopo il salto.

    Sotto il cofano della Jeep Grand Cherokee SRT8 è stato installato il nuovo motore 6.4 HEMI V8 prodotto da Chrysler con tecnologia Fuel Saver. Questa poderosa unità sviluppa una potenza di 470 cv ed una coppia massima di 630 Nm. Le prestazioni sono notevoli: accelerazione da 0 a 100 Km/h in 4,8 secondi e velocità massima di 255 Km/h. Con un pieno l’auto può percorrere fino a 720 Km.

    Molta attenzione è stata posta ai sistemi di frenata ed alla sicurezza. Lo spazio di fermata da 100 a 0 Km/h è di soli 35 metri. La dotazione e la tecnologia a bordo sono complete e moderne, compresi tutti i più recenti sistemi di assistenza alla guida.

    La Jeep Grand Cherokee è la fascia alta del marchio, e la SRT8 non fa eccezione. L’equipaggiamento degli interni è lussuoso ed elegante, tecnologicamente avanzato. Tra le novità previste per il 2012 c’è la funzionalità Performance Pages di SRT che offre un feedback immediato sulle prestazioni, dalla sterzata ai cavalli, dalla coppia ai tempi di accelerazione/decelerazione.