Salone di Francoforte 2015: tutte le novità auto esposte [FOTO]

Salone di Francoforte 2015: tutte le novità auto esposte [FOTO]
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2015, Auto nuove, Salone auto, Salone di Francoforte 2015
Ultimo aggiornamento: Lunedì 21/09/2015 21:43

    Vediamo tutte le novità esposte al Salone di Francoforte 2015. Dal 19 al 27 settembre ha aperto i battenti il Salone tedesco, arrivato con questa edizione al suo sessantaseiesimo appuntamento. Come sempre si tratta di una delle rassegne più attese e amate dagli appassionati del mondo a quattro ruote, pronti a pregustarsi le novità più interessanti e sognate delle industrie automobilistiche mondiali. In questo articolo vi anticiperemo i modelli presenti alla kermesse tedesca facendo una rassegna marchio per marchio.

    Dopo averla ammirata alla sua presentazione ad Arese nel Giugno 2015, tutti l’hanno potuta scoprire più a fondo durante questo Salone di Francoforte 2015. E’ sicuramente una delle vere protagoniste di tutta la rassegna, grazie anche alla sua debordante potenza di 510 cavalli e perché rappresenta la cosa più vicina al rilancio definitivo dello storico marchio milanese.

    L’Audi ha messo mano ad una delle sue vetture più vendute la A4, che è stata riprogettata da capo e ridisegnata. La A4 è pronta a farsi conoscere al grande pubblico per avere poi un’immediata commercializzazione.

    Al Salone di Francoforte si può vedere anche la versione Station Wagon della nuova Audi A4, la A4 Avant che grande successo ha ottenuto soprattutto nel nostro Paese, successo che potrà essere ottenuto anche con questa nuova generazione.

    Al Salone di Francoforte 2015 c’è anche la Audi e-tron quattro concept, che anticiperà quello che sarà il primo SUV elettrico proveniente da Ingolstadt e che vedrà il suo esordio probabilmente nel 2018. Il pezzo forte di questo modello è la sua autonomia di oltre 500 chilometri. Disegnato ex novo e dotato di un powertrain con tre motori, il prototipo dovrebbe suggerire le linee della futura ipotetica Q6 ed andrà a confrontarsi con una nuova rivale come la Tesla Model X.

    Bentley Bentayga

    Non è mancato di certo il lusso più estremo al Salone di Francoforte 2015, infatti dopo i tanti muletti, è stato possibile ammirare la Bentley Benayga, un gioiello di Oltremanica. Sarà elegante ed esclusiva, proprio come il prestigio del suo marchio richiede, e inoltre sarà anche performante dato che monterà un motore W12 da sei litri di cilindrata con ben 600 cavalli di potenza.

    E’ arrivato il momento per capire il calore del pubblico nei confronti di questo modello. La BMW X1 arriva al Salone di Francoforte già da conosciuta, almeno nelle sue forme, ma rimane la curiosità di capire qualcosa in più sulla nuova piattaforma Ulk a motore trasversale con trazione anteriore e integrale, sulla quale è sviluppata.

    La casa di Monaco di Baviera ha portato al Salone di Francoforte anche la sua nuova grande ammiraglia, la BMW Serie 7 che è il manifesto dell’eleganza, dell’opulenza e della tecnologia applicata al mondo del marchio dell’Elica.

    BMW M6 GT3

    Sarà l’asso nella manica di BMW per le gare Endurance, la BMW M6 GT3 ed è stata svelata proprio durante la kermesse di Francoforte.

    Borgward

    Ci sarà anche un grande ritorno, quello dello storico marchio tedesco Borgward, che presenterà a Francoforte una nuova SUV sviluppata grazie ai capitali provenienti dalla Cina.

    Citroën ha portato al Salone di Francoforte 2015 un inedito concept, che per il momento rimane un mistero eccezion fatta per la sua piattaforma che sarà quella della Citroën C4 Cactus e che si ispirerà alla Mehari. Oltre a questa gustosa novità ci sarà anche l’attesa crossover denominata Aircross.

    Per coloro che vogliono sognare e per coloro che hanno un grande portafoglio, arriva al Salone di Francoforte la Ferrari 488 spider, la variante a cielo aperto della fantastica Ferrari 488 GTB che abbiamo conosciuto alcuni mesi fa. Performance ed esperienza di guida estreme saranno il suo carattere distintivo.

    Il restyling ha toccato soltanto alcuni piccoli particolari, ma cruciali, che hanno reso questo grandissimo successo made in Fiat ancora più accattivante. La nuova Fiat 500 ha migliorato non solo gli aspetti estetici ma anche le dotazioni, grazie al nuovo sistema UConnect.

    Al Salone di Francoforte 2015 sarà possibile vedere anche la compatta di Infiniti, la Q30 che nasce grazie all’alleanza con Renault e Daimler e che sfrutta la famosa piattaforma Mfa della Mercedes-Benz​. Si tratterà di una sorta di Mecedes-Benz Classe A in salsa Infiniti, che aggiungerà la sua classe orientale.

    Anche il giaguaro ha deciso di intraprendere l’aspra battaglia delle SUV premium, così durante questo Salone di Francoforte verrà svelata la sua prima Sport Utility la F-Pace. Viene garantita la massima fedeltà alla concept car che è stata svelata qualche tempo fa, ed entrerà in commercio a partire dal Marzo del 2016. Sappiamo inoltre che la piattaforma utilizzata è la stessa su cui sono state progettate la XE e la XF, le recenti creazioni di Jaguar, e con questi due modelli condividerà anche alcuni propulsori.

    Lamborghini Aventador LP 750 4 Superveloce Roadster

    Lamborghini Aventador LP 750-4 Superveloce Roadster la variante alleggerita e potenziata dell’Aventador. Si tratta di un’auto assolutamente esclusiva e dalle prestazioni eccezionali, prodotta in soli 600 esemplari quasi già tutti prenotati, e che vedremo al Salone di Francoforte 2015.

    La Lotus 3 ElevenFestival of Speed di Goodwood, e con molta probabilità la vedremo anche a Francoforte. La 3 Eleven è la Lotus più estrema e veloce di sempre, spinta dal V6 di 3.5 litri con compressore volumetrico della Evora e della Exige S, ma in un’inedita variante da 450 CV e 450 Nm di coppia massima.

    Mazda Koeru

    La Mazda Koeru è ancora in fase embrionale, infatti circolano per adesso soltanto alcuni bozzetti, di questa Sport Utility che entrerà nella fascia premium. Con molta probabilità dopo la fase concept car prenderà la denominazione di CX-6, e andrà a sfidare i SUV coupè tedeschi quali Mercedes-Benz GLE e BMW X6, in quanto questo modello di Hiroshima andrà a collocarsi proprio in quel particolare settore di mercato.

    Grande attesa per la Mercedes-Benz Classe C Coupé che verrà esposta durante il Salone di Francoforte. Il frontale sarà simile a quello della berlina, mentre il retro monterà una fanaleria orizzontale, al contrario della sedan. Sicuramente durante questa rassegna sarà possibile vedere anche la C Coupé firmata AMG.

    E’ stata già scandagliata ed analizzata nel corso di questi mesi, la Mercedes-Benz GLC, il SUV che ha sostituito il GLK, vedrà il suo debutto ufficiale durante questo Salone di Francoforte.

    Arriva al Salone di Francoforte la terza generazione della Mini Clubman, che porterà una sostanziosa novità (oltre alle cinque porte), cioè lo sviluppo orizzontale dei fari posteriori, una soluzione totalmente inedita e che incuriosirà non pochi visitatori.

    La Opel Astra arriva tutta nuova a questo Salone di Francoforte, nuovo pianale, nuova linea e nuovi motori:1.0 turbo 3 cilindri, 1.4 quattro cilindri e 1.6 CDTi. Debutta anche una nuova tecnologia e soprattutto sarà una vettura ancora più leggera.

    Opel Astra TCR

    Opel Astra TCR è questo il modello che vedremo al fianco della vettura di serie al Salone di Francoforte, un’inedita versione da competizione omologata secondo le specifiche del regolamento TCR.

    La Peugeot 308 GTi è già conosciuta nei listini italiani, e sarà disponibile nelle varianti da 250 CV (da 32.650 euro) e 270 CV (da 35.150 euro).​ A Francoforte sarà presente perché celebrerà il suo debutto ufficiale in società.

    A Francoforte ci sarà una novità notevole per quanto riguarda il famosissimo modello di Stoccarda, infatti verranno presentati i motori turbo che saranno montati su tutte le Porsche 911. Addio quindi al motore aspirato.

    Porsche PaJun

    PaJun non è altro che il diminutivo di Panamera Junior, perché questo si tratta di una berlina media per la Porsche. Sappiamo che sarà prodotta in serie, e verrà anticipata da una versione completamente elettrica che dovrà fermare l’avanzata della Tesla Model 3.

    La Renault Talisman verrà portata al Salone di Francoforte, e rappresenterà un ritorno del marchio francese nel segmento D, quello delle ammiraglie.

    Rolls Royce Dawn

    Dawn, questo è il nome della più piccola delle Rolls-Royce, che avrà comunque 632 cavalli, una capote in tela Phantom Drophead Coupé, e un prezzo tutt’altro che accessibile: 475.000 euro.

    Debutta a Francoforte la Skoda Superb Wagon, la variante estate della berlina che già ha conquistato in molti. La linea è molto accattivante e l’assortimento decisamente curato, si tratta di una delle migliori Skoda mai presentate. Un’auto di sicuro successo.

    Smart Fortwo 4

    Debutta a Francoforte anche la versione cabriolet della piccola Smart Fortwo, che avrà la sua versione scoperta come le sue precedenti generazioni.

    Smart Brabus

    Sia la Smart ForTwo che la ForFour passeranno sotto le mani del tuning tedesco Brabus, che aggiungerà un bel po’ di cavalli alle piccole del gruppo Daimler.

    Graziosa berlina a cinque porte, la Suzuki Baleno farà il suo debutto durante il Salone di Francoforte, e la curiosità intorno a questo modello è già decisamente grande.

    Kia Sportage 1

    Ci sarà spazio anche per la nuova Kia Sportage, di cui per ora abbiamo visto solo i bozzetti ufficiali. La Kia Sportage arriva così alla sua quarta generazione e non vediamo l’ora di poterla ammirare ad occhio nudo.

    2269

    ARTICOLI CORRELATI