Salone di Francoforte: le proposte “verdi” di Volkswagen

Del tutto identica la tecnologia applicata alla Volkswagen Golf Bluemotion, dunque un motore di 1

da , il

    Le Volkswagen BlueMotion a Francoforte

    Un Salone dell?Auto ?verde?, come i colori della natura, così dovrà essere quello di Francoforte per il quale stavolta manca davvero poco all?apertura e per questa importante occasione, a conferma dell?importanza che si è data in questa manifestazione a tale tema, ecco la carrellata di vetture a basso impatto ambientale e a bassi consumi della gamma Volkswagen.

    Dunque, si inizia con Volkswagen Golf, si continua con Polo e si finisce con Passat, tutte e tre BlueMotion ad emissioni molto basse e altrettanto bassi consumi.

    Per quanto concerne la Volkswagen Polo BlueMotion ricordiamo che parliamo di una vettura che si dota di un motore di 1.200 cc. di cilindrata turbodiesel da 75 cavalli di potenza, che adotta il Sistema Start&Stop, il cambio manuale a cinque marce opportunamente modificato al fine di godere di più lunghi rapporti e del moderno sistema di recupero dell?energia altrimenti inutilmente dissipata compresa quella frenante. Risultato, la vettura è un vero gioiello del risparmio, si pensi che in fatto di percorrenza supera abbondantemente i 30 chilometri con un litro di gasolio ed emette 87 grammi al chilometro di CO2; chi la volesse può già acquistarla a partire dal prossimo mese di febbraio.

    Del tutto identica la tecnologia applicata alla Volkswagen Golf Bluemotion, dunque un motore di 1.600 cc. di cilindrata TDI in grado di erogare 105 cavalli di potenza che consentono alla vettura di sfiorare i 200 km/h di velocità massima, appena 99 grammi di Co2 emessa al chilometro, ma rispetto alla Polo la Golf, visto anche il peso diverso consuma un po? di più, con un litro non va oltre i 25/26 chilometri. La vedremo alla fine di quest?anno.

    Si chiude la carrellata di auto ?verdi? con la Volkswagen Passat BlueMotion che sfrutta lo stesso motore applicato sulla Golf, col risultato che la Passat percorrerà con un litro di gasolio 23 chilometri ed emetterà 114 grammi al chilometro di Co2; la Passat verrà commercializzata a cavallo fra la fine di quest?anno e il prossimo.

    Insomma, chi cerca un?auto dai bassi consumi e soprattutto ecologica, a Francoforte non avrà che l?imbarazzo della scelta!