Salone di Ginevra 2008: incisiva la presenza di Fiat

Salone di Ginevra 2008: incisiva la presenza di Fiat
da in Fiat, Fiat 500, Fiat Fiorino, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Stand affollato quello di Fiat a Ginevra dove oltre alla nuova Fiat 500 che ormai abbiamo imparato ad apprezzare, spazio ci sarà per la 500 Aria, di cui si è ampiamente parlato, non foss’altro perché amplifica i già bassi consumi della city car e riduce drasticamente le emissioni inquinanti; il trucco per giungere a tanto, motore 1.300 Multijet e cambio Dualogic.

    Ma non poteva mancare nell’apposito spazio riservato alla fabbrica torinese uno spazio espositivo anche per la Bravo che conosciamo da tempo ormai e alla quale ascriviamo il grosso merito di essersi imposta con decisione nel suo segmento, nonostante in questo si conta una serrata concorrenza proveniente da ogni ambito da parte di competitors europei e non solo di quelli e, a dar manforte a questa spinta propulsiva nel penetrare con vigore sempre maggiore nel mercato di appartenenza, ricordiamo la nuova dotazione della vettura che adesso monta anche un 1.600 diesel Mjet da 120 cavalli di potenza.

    Un capitolo a parte merita invece il nuovo Fiorino MPV, un monovolume compatto che riprende i temi del veicolo commerciale con quello della monovolume spaziosa e quanto mai versatile e dalle linee moderne che, oltretutto, caratterizzano la vettura anche in ambito al confort e allo spazio interno, si pensi solamente alla ricca disposizione di vani e nicchie portaoggetti che pervadono la vettura.

    Un segno tangibile di quanto si stia facendo importante il cammino di Fiat, nonostante l’indubbia crisi economica che interessa l’intera Italia

    289

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FiatFiat 500Fiat FiorinoMondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI