Salone di Ginevra 2010: Lotus Evora Carbon Concept

La Lotus Evora Carbon Concept debutta al salone di Ginevra, dove sfila affianco alla Evora 414E Hybrid, prima ibrida della casa

da , il

    lotus evora carbon concept salone di ginevra 2010

    Il binomio white & black non è mai stato tanto azzeccato. La Lotus Evora si presenta al Salone di Ginevra 2010 in una doppia veste; una di queste l’abbiamo già vista, è la Lotus Evora 414E Hybrid, versione ecologica dell’ultima nata di casa Lotus. L’altra è la vettura che vedete in foto, la Lotus Evora Carbon Concept. La vettura è una declinazione ancora più esclusiva e blasonata della Evora che conosciamo, sviluppata sulla base del contrasto tra il bianco perlato della carrozzeria e il nero del carbonio.

    I particolari quasi si nascondono, donando all’occhio un effetto a sorpresa.

    La fibra di carbonio ha invaso il tetto, il diffusore e la zona bassa delle portiere, mentre il telaio è in alluminio: il largo utilizzo di materiali iper leggeri garantisce un indiscutibile risparmio di peso. Esteticamente notiamo infine i cerchi in lega con taglio diamantato, da 19 pollici. I pneumatici sono Pirelli P-Zero Corsa, 235/35 anteriormente e 285/30 sul retro.

    lotus evora carbon concept salone di ginevra 2010

    Come possiamo vedere dalle foto la personalità bicolore della Lotus Evora Carbon Concept continua all’interno dell’abitacolo. La Lotus Evora, a differenza delle altre vetture di famiglia, riserva un occhio di riguardo nei confronti del comfort. I suoi 2 + 2 passeggeri possono accomodarsi in un salotto sportivo ed elegante allo stesso tempo. Nella Carbon Concept i sedili sono in pelle traforata nera e Alcantara, mentre plancia e strumentazione sono impreziositi da inserti in fibra di carbonio.

    Salone di Ginevra 2010: Lotus Evora 414E Hybrid Concept