Salone di Ginevra 2011: Honda elettriche e ibride

I giapponesi di Honda presenteranno la Honda EV Concept e una nuova piattaforma ibrida plug-in nel corso del Salone di Ginevra 2011

da , il

    Honda Fit EV Concept

    Il Salone di Ginevra 2011 vedrà la casa costruttrice Honda partecipare con alcune novità, in particolare nel settore delle auto elettriche e delle auto ibride. Le più interessanti sono la Honda EV Concept che sarà esposta nella città Svizzera insieme ad una nuova piattaforma destinata alla produzione di vetture ibride plug-in. Queste faranno parte dell’esposizione “Road to Zero Emissions” di Honda nell’ambito della politica Honda Electric Mobility, per illustrare lo stato attuale della tecnologia ibrida al fianco delle soluzioni futuribili dedicate alle auto elettriche.

    «La Honda EV Concept – spiega la casa costruttrice – punta con chiarezza nella direzione dei piani futuri per la produzione di un’auto elettrica a batterie, la Honda Fit EV, che sarà introdotta in Giappone e negli Stati Uniti nel 2012. La nuova piattaforma ibrida plug-in mostra invece la nuova generazione di tecnologie a due motori che debutteranno l’anno prossimo».

    Progettata per venire incontro alle esigenze di mobilità urbana dei cittadini, la concept car elettrica utilizza lo stesso design a cinque posti della Honda Fit tradizionale (conosciuta in Europa come Honda Jazz). La Honda EV Concept offre un’autonomia stimata di 160 km e presenta lo stesso sistema a tre modalità di guida già visto sull’auto ibrida Honda CR-Z.

    La tecnologia ibrida plug-in è integrata su una piattaforma di berlina media ed è progettata per essere compatibile con le esigenze di mobilità quotidiana e per viaggi brevi in modalità solo elettrica con l’ausilio di un’estensione di autonomia quando necessario.