Salone di Ginevra 2011: le auto ecologiche

Il Salone di Ginevra 2011 ha visto la presentazione di diverse soluzioni dedicate alla mobilità sostenibile

da , il

    mercedes sls amg e cell ginevra 2011

    Il Salone di Ginevra 2011 si concluderà nella città svizzera il prossimo 13 marzo. Nell’ambito della kermesse sono stati e saranno presentati un gran numero di auto, prototipi, studi, concept car e tecnologie varie. Tra questi spiccano senza dubbio le auto ecologiche e tutte le soluzioni dedicate ad una mobilità sostenibile. Auto elettriche, auto ibride, vetture alimentate con carburanti alternativi: ogni sorta di possibile terza via rispetto a benzina e gasolio, anche visti i prezzi di questi ultimi, è stata trattata, studiata ed esposta a Ginevra. Vediamone alcune.

    Per la città si possono scegliere ad esempio la Toyota Yaris HSD o la Mini Cooper SD. La prima è la classica auto ibrida e ha un design rinnovato rispetto alla versione precedente. E’ disponibile solo con carrozzeria bianca. La Mini SD invece, pur non essendo ibrida o elettrica, è considerata un’auto “green” per i suoi consumi di 114 g/km nonostante un motore 2.0 turbodiesel da 150 cv.

    Per gli amanti del lusso ci sono la Rolls-Royce Phantom 102EX Experimental Vehicle, auto elettrica con autonomia dichiarata di circa 200 km, o in alternativa la Porsche Panamera S Hybrid, che abbina un propulsore 3.0 V6 sovralimentato da 335 cv ad un motore elettrico da 50 cv.

    La Land Rover Range_e è la versione ibrida della Range Rover Sport: utilizza un motore 3.0 V6 in parallelo ad un propulsore elettrico e secondo la casa costruttrice emette appena 89 g/km di CO2. La concept car elettrica Smart forspeed è un’altra interessante soluzione presentata al motor show sviezzero. Una menzione speciale va anche alle supercar ecologiche Ferrari 458 Italia Hele e Mercedes SLS AMG e-Cell.