NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Salone di Nuova Delhi 2010: Tata Indica Vista Sport

Salone di Nuova Delhi 2010: Tata Indica Vista Sport

Al Salone di Nuova Delhi 2010 troviamo una "sportivizzazione" della Tata Indica, utilitaria di cui aspettiamo il MY 2010

da in Auto nuove, Auto sportive, Salone New Delhi, Tata, Tata Indica
Ultimo aggiornamento:

    Tata Indica Vista Sport

    Ratan Tata non è poi così modesto come vuole farci credere. La nuova Tata Indica Vista Sport ha tutte le credenziali per competere con le serie speciali delle auto occidentali. “Sportivizzazioni” se ne vedono tante, soprattutto di utilitarie e medie. Anche la Tata Indica si lancia nell’impresa, presentandosi al Salone di Nuova Delhi 2010 – aperto dal 5 all’11 gennaio – sotto questa inedita veste aggressiva.
    La vettura si presenta in livrea gialla e attira subito gli sguardi tra le molteplici city car giocattolo presenti alla rassegna indiana.

    La conosciamo come un’auto dalle poche pretese, una low cost dalla scarna dotazione di sicurezza e dalla minima attenzione alla qualità dei materiali. D’altro canto la ringraziamo per il prezzo accessibile, che parte da un minimo di 9.390 euro.

    Chi ce l’ha può affermarlo: il lusso non si respira di certo, ma il prezzo giustifica un’auto che tutto sommato risulta completa del necessario.

    Con la concept Indica Vista Sport, Tata dimostra di conoscere le regole di base per costruire un’auto sportiva: presa d’aria importante, tettuccio color carbonio in contrasto con la carrozzeria, spoiler anteriore e alettone posteriore, doppio scarico, passaruota allargati e cerchi in bella vista.
    Anche se noi occidentali non vogliamo guardarla dall’alto in basso, purtroppo ci viene naturale. Ciononostante dobbiamo ammettere che quello presentato al Salone di Nuova Delhi 2010 non è un prototipo mal riuscito.

    Tutto sta nel capire quale sia il suo capolinea, se il mercato indiano – ancora improbabile anche se non impossibile – o il mercato europeo – che potrebbe essere un grande errore. Aspettiamo di conoscere i dettagli mancanti sulla vettura, come motori (quelli della Tata Indica hanno ben poco di sportivo) e l’eventuale declinazione del concept in una vettura di serie.

    338

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveAuto sportiveSalone New DelhiTataTata Indica
    PIÙ POPOLARI