Salone di Tokio 2009: Nissan Land Glinder Concept

La particolare struttura quasi aeronautica fa si che la vettura abbia un’aerodinamica ottimale in grado di inserirsi con facilità nell’aria che sembra non presentare alcun attrito, agevolata in questa anche dalle grandi ruote di 17 pollici di diametro con un comportamento che al contempo ricorda le moto, basta vedere l’inclinazione del mezzo il tutto tenuto sotto controllo da un apposito computer di bordo

da , il

    Sarà il Salone di Tokio 2009 la vetrina prescelta da Nissan per la presentazione della concept car Nissan Land Glider, il cui nome che tradotto significa ?aliante terrestre?.

    Parliamo di una due posti che sfrutta un motore del tutto elettrico a tutto vantaggio per l?ambiente, viste le emissioni pressocchè nulle ed i consumi quasi inesistenti. Da considerare che essendo una city car di così ridotte dimensioni risulta davvero versatile per i parcheggi pur concedendo un buon confort ed un?ottima tenuta di strada godendo la concept in oggetto di sospensioni opportunamente modificate.

    La particolare struttura quasi aeronautica fa si che la vettura abbia un?aerodinamica ottimale in grado di inserirsi con facilità nell?aria che sembra non presentare alcun attrito, agevolata in questa anche dalle grandi ruote di 17 pollici di diametro con un comportamento che al contempo ricorda le moto, basta vedere l?inclinazione del mezzo il tutto tenuto sotto controllo da un apposito computer di bordo.

    La Nissan Land Glider non rappresenterà comunque una competitor per la Nissan Pixo, l?attuale utilitaria della Casa nipponica, anche perché ci riferiamo ad un?auto del tutto stravolgente, oltretutto più piccola della Pixo; da sottolineare che la concept car si dota di due motori elettrici posteriori che vengono alimentati da batterie agli ioni di litio che trovano posto sotto al pianale al riparo da eventuali ingombri. Veramente stravolgente l?innovativo sistema di carica senza fili che sfrutta l?analogo sistema riservato ai computer, ovvero i wireless. Uniche le doti di sicurezza stradale, a partire dal sistema che evita il ribaltamento del veicolo. Nopn ci resta dunque che gustarci il video che ritrae la vettureta ancora in veste di concept car.