Seat Twin Drive: l’auto elettrica spagnola

Seat Twin Drive: l’auto elettrica spagnola

Anche la Seat "abbraccia " la propulsione elettrica con la Leon che si dota di un propulsore solo elettrico e non ibrido e che cerca così di fronteggiare un mercato che verso questa propulsione si rivolge sempre di più

da in Auto Elettriche, Auto Ibride, Seat, Seat Leon
Ultimo aggiornamento:

    Anche Seat si lancia nell’auto elettrica, intendendo così non un’auto ibrida, ma una vettura a sola propulsione elettrica e ciò a sottolineare l’importanza assunta da quasi tutti i produttori nella lotta all’inquinamento.

    La vettura Seat derivata dalla Seat Leon ha emissioni zero e si dota di un propulsore elettrico da 35 Kw che fa raggiungere all’auto una velocità massima di 100 orari, velocità per’altro, autolimitata.

    Nella particolare Seat non c’è il motore termico fatto che ha costretto i tecnici della Casa spagnola ad apportare sostanziali modifiche in ambito agli organi meccanici ed elettronici.

    Si chiama Twin Drive Ecomotive il programma che vede coinvolta Seat nello sviluppo di tecnologia ibrida ed in una seconda fase nella realizzazione di auto solamente elettriche, cui si riferisce, appunto, la vettura.


    Un processo questo che avverrà per tappe dove la Seat Leon elettrica rappresenta il primo step in un programma che andrà facendosi sempre più sofisticato e che supererà i limiti oggi manifestati dalla Leon elettrica in veste di concept car, a partire dalla scarsa autonomia; 50 chilometri.

    Nulla in confronto con quanto realizzato da Nissan; un’auto elettrica che vedremo il prossimo anno con 160 km di autonomia e ciò per Seat rappresenta solo un obiettivo da raggiungere al fine di modificare e affinare il proprio progetto di auto elettrica.

    278

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto ElettricheAuto IbrideSeatSeat Leon
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI