Sicurezza Stradale: aumentano le regioni tedesche che impongono i limiti di velocità massima

Finita la pacchia, in Germania non si corre più

da , il

    Autostrada Tedesca

    Se l?auto inquina bisogna farla inquinare di meno e se non bastano tutti i sistemi introdotti per limitare le emissioni di CO2, introduciamo anche la limitazione della velocità, come si sta facendo, sempre da più parti in Germania.

    E così ecco crollare un altro mito, chi credeva che in Germania con la propria auto potesse infrangere il muro del suono, avrà motivo di ricredersi visto che diventano sempre di più le zone a velocità massima prestabilita in quella nazione. Ora è la volta della regione di Brema dove nelle autostrade la velocità massima autorizzata è di 120 km/h, meno che da noi.

    La motivazione primaria, quella ambientale, come hanno dimostrato i Verdi tedeschi; più l?auto procede ad elevata andatura e più inquina e più un?auto è potente maggiori sono le emissioni inquinanti, si pensi che fra una vettura con 140 cavalli di potenza ed una con 435, l?aumento delle emissioni inquinanti è dell?89% circa,fino ad oltre il 100% per una da oltre 600 cavalli.

    Nel caso dei limiti tedeschi a suffragare questa esigenza non vi sarebbero solo le emissioni inquinanti, ma la sicurezza stradale, atteso che, all?aumentare della velocità aumentano contestualmente i sinistri e questi divengono man, mano sempre più gravi.

    Dunque, con buona pace dei simpatizzanti del premier tedesco Angela Merkel che in campagna elettorale aveva promesso che non metteva mano ai limiti, la Germania va in questa direzione e l?Italia finirà per uniformarsi rendendo sempre più difficile trasgredire i limiti di velocità. Fra gli irriducibili dell?alta velocità la consolazione che gli oltre 200 chilometri orari di velocità, anche in Italia è possibile farli, ma solo in?. treno!