Sorpassometro: attenti anche quelli montati in autostrada

Sorpassometro: attenti anche quelli montati in autostrada
da in Autostrade, Codice della strada, Mondo auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    Sorpassometro

    Attenzione, adesso il famigerato “Sorpassometro” che quest’anno compie cinque anni, sbarca anche in autostrada.

    Attualmente il “micidiale” strumento di repressione della guida pericolosa, in barba alle norme del Codice della Strada e della Sicurezza Stradale, è utilizzato per reprimere il comportamento scorretto di quegli automobilisti che sorpassano dove non è consentito farlo, è inserito prevalentemente nelle strade statali, superstrade e strade provinciali.

    Ma adesso, come detto, potrebbe entrare a pieno titolo anche in autostrada; ricordiamo che il Sorpassometro, trasmette, giorno e notte, la rilevazione dell’infrazione commessa dall’automobilista alla Polizia Stradale dai 29 apparecchi montati ed in uso su tutto il territorio italiano.


    Ricordiamo che coloro che si faranno pizzicare dall’implacabile strumento, saranno soggetti ad una multa fino a 137,55 euro, cui si aggiungono tre mesi di sospensione della patente di guida e 10 punti decurtati dal documento.

    Il segnale che indica la presenza del Sorpassometro è reso visibile dalla cartellonistica stradale che in questo caso recita testualmente: “ Attenzione, Controllo Elettronico del Sorpasso “.

    237

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutostradeCodice della stradaMondo autoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI