Multa nulla senza la dichiarazione del trasgressore

Multa elevata per parcheggio a pagamento: il verbale è nullo se il trasgressore era presente al momento della contestazione e le sue dichiarazioni non sono state riportate nel verbale

da , il

    Multa nulla senza la dichiarazione del trasgressore

    La contravvenzione è nulla se il pubblico ufficiale, al momento della contestazione della violazione, omette di trascrivere nel processo verbale la dichiarazione e l’eventuale giustificazione addotta dal trasgressore ivi presente.

    L’automobilista parcheggiava la propria autovettura su un’area di sosta a pagamento, quindi si recava presso il dispositivo di controllo automatico per acquistare il biglietto necessario per il posteggio a ore.

    Nel frattempo sopraggiungeva l’ausiliare del traffico, il quale iniziava a redigere la contravvenzione per violazione dell’art. 7 comma 1° lettera f) C.d.S., senza ascoltare e riportare nel processo verbale le rimostranze del trasgressore.

    Inoltre l’agente di polizia elevava la multa ai sensi dell’articolo 384 comma 1° lettera f), ossia «accertamento della violazione in assenza del trasgressore».

    Il proprietario del veicolo sanzionato non ci stava e presentava opposizione al giudice di pace di Campobasso, eccependo la nullità del verbale poiché il vigile non gli aveva dato la possibilità di parlare né di contestare il presunto illecito. Il giudice, con sentenza del 6 maggio 2006, ne accoglieva il ricorso e annullava il verbale per mancanza di uno degli elementi essenziali di tale atto, ossia delle dichiarazioni del trasgressore che non erano state riportate nel sommario processo verbale di contestazione.

    Inosservanza del primo fondamentale nucleo del contraddittorio previsto per la salvaguardia dell’esercizio del diritto di difesa, recitava testualmente il magistrato, il quale ha basato la propria decisione anche sul fatto che la grave omissione non è stata contraddetta in giudizio dall’organo accertatore, che invece si è limitato a produrre la prescritta documentazione e a chiedere il rigetto del ricorso.