Spyker presenta la propria ammiraglia “ginevrina”

Spyker presenta la propria ammiraglia “ginevrina”
da in Auto nuove, Berline, Giugiaro, Pininfarina, Spyker
Ultimo aggiornamento:

    Spyker C12 La Turbie

    Si parla italiano nell’ultima, in ordine di tempo, vettura realizzata da Spyker sviluppata sul pianale della C12.

    Infatti, nella realizzazione di questa chicca olandese, si sono scomodati designers del calibro di Pininfarina, Bertone e Giugiaro per creare la carrozzeria di quest’auto, segno evidente di come sia importante e sentito il nostro Made in Italy nel mondo e non solo in Europa, come in questo caso.

    La vettura, frutto della collaborazione italiana, verrà presentata al prossimo Salone dell’Auto di Ginevra a marzo prossimo e verrà allestita utilizzando un propulsore Audi di ben 6,0 litri di cilindrata, 12 cilindri e 500 cavalli di potenza, su una vettura che per soli 200 chilogrammi non raggiunge le due tonnellate di peso complessivo, a questo si aggiunga il grande dispiego dell’elettronica in questa vettura, lo stesso che la Casa di Ingolstadt utilizza per i propri coupè.
    ( Foto: Spiker C12 La Turbie )

    Ottime le prestazioni dell’ammiraglia Spyker, basti solo osservare le doti di accelerazioni pari a 5 secondi per passare da fermi a 100 orari ed estrema la velocità massima, pari a 300 km/h.

    In atto non si conoscono i prezzi della vettura né il lancio definitivo, si sa solo che la nuova Spyker inizierà le vendite negli Stati Uniti cui seguirà, a distanza di poco tempo, il suo ingresso anche in Europa, Italia compresa.

    311

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveBerlineGiugiaroPininfarinaSpyker
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI