Ssangyong Rodius: anteprima nuova versione

Ssangyong Rodius: anteprima nuova versione

Certo, sopratutto chi opta per la versione base della nuova Ssangyong Rodius si accorgerà presto che il prezzo risicato è a scapito, ad esempio, della sicurezza stradale e di un certo confort, si pensi ai soli due airbag ed al fatto che ancora la vettura non è stata testata al crash test dall’Euroncap, così come l’esigenza di risparmiare sugli isolanti acustici ha reso un po’ rumorosa la vettura

da in Anteprima auto, Auto 2010, Monovolume, Ssangyong
Ultimo aggiornamento:

    Eccolo il Ssangyong Rodius, una sette posti dal design molto personale con delle linee che di primo acchito potrebbero stupire e che si colloca all’interno di un ambito lasciato quanto mai ai gusti del singolo acquirente per il semplice fatto che annettere a quest’auto una particolare avvenenza e pulizia di design al punto da poterla definire gradevole a prima vista è davvero difficile.

    Una cosa è certa, il marchio cino-coreano si è molto migliorato nel tempo e, nello specifico, la Rodius a sette posti ha dalla sua il grosso vantaggio rappresentato dal rapporto qualità prezzo, si pensi che la vettura ha costi che vanno da meno di ventimila euro fino, massimo, 30 mila euro a seconda che si scelga una versione Base, Premium o Limited.

    Certo, sopratutto chi opta per la versione base della nuova Ssangyong Rodius si accorgerà presto che il prezzo risicato è a scapito, ad esempio, della sicurezza stradale e di un certo confort, si pensi ai soli due airbag ed al fatto che ancora la vettura non è stata testata al crash test dall’Euroncap, così come l’esigenza di risparmiare sugli isolanti acustici ha reso un po’ rumorosa la vettura. Da dire che la Rodius viene venduta con cambio manuale ma è possibile sceglierla, pagando 2.000 euro in più, col cambio automatico, così come da sottolineare che nella versione base manca anche il computer di bordo e l’impianto radio è di qualità sicuramente non eccelsa.

    Volendo però si può sceglierla nella versione più accessoriata ed in questo caso è anche possibile ritrovare l’impianto radio/CD/MP3/DVD e Bluetooth di serie .

    Ricordiamo che parliamo di una vettura di 2,7 litri di cilindrata a cinque cilindri capace di erogare una potenza di 165 cavalli per una vettura dal peso ragguardevole, quasi 2.200 chilogrammi in grado di raggiungere 186 km/h di velocità massima e con la possibilità di accelerare in 13 secondi da 0 a 100 orari potendo percorrere 10/11 km con un litro di carburante.

    Per quanto riguarda i prezzi si parte dal modello a due ruote motrici che costa 18.500 fino a 21.000 euro, mentre per la versione Premium occorrono da 21.000 a 23.500 euro, l’allestimento Limited invece ha prezzi a partire da 24 mila a 26.800 euro, mentre per la versione AWD Limited i prezzi partono da 27.000 euro per giungere fino a poco più di 30.000 euro.

    417

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2010MonovolumeSsangyong
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI