Studiotorino Moncenisio, caratteristiche e prezzo della super Cayman S [FOTO]

Studiotorino Moncenisio, caratteristiche e prezzo della super Cayman S [FOTO]

Studiotorino Moncenisio, ovvero, come stravolgere e rendere unica la Porsche Cayman S

da in Auto 2014, Auto Edizione Limitata, Auto nuove, Auto sportive, Coupè, Porsche, Porsche Cayman
Ultimo aggiornamento:

    E’ una trasformazione radicale quella proposta con la Studiotorino Moncenisio. Non cambia l’essenza, inconfondibilmente Porsche Cayman S, perché meccanica ed elettronica restano invariati, ma è il look a venir stravolto. E per presentarsi sceglie non a casa un luogo di assoluto prestigio, il Museo nazionale dell’auto di Torino, nell’area Design contemporaneo.
    Nasce dalla matita di Daniele Giglione l’idea di una Cayman unica, da modificare per farla apparire ancor più cattiva e affascinante. Ne verranno prodotti appena 19 esemplari e le cifre richieste sono decisamente impegnative.

    Chi ha già una Cayman S in garage dovrà preventivare almeno 145 mila euro (tasse escluse) per avere una Moncenisio. Cosa cambia? Tutto.
    L’anteriore mantiene solo i gruppi ottici del modello di serie, perché il paraurti è nuovo, con forme morbide e una grande bocca centrale divisa in tre parti, quelle più esterne con le luci diurne a led. Linee plastiche, raccordi perfetti tra passaruota, cofano anteriore e paraurti. C’è ampio utilizzo di fibra di carbonio, adottata oltre che su cofano motore, anteriore e paraurti anche sulle minigonne laterali e parti della fiancata. Si fa notare anche il tappo del serbatoio, spostato dal passaruota sul cofano, per rifornimenti in stile Le Mans.

    Porsche Cayman Moncenisio, fiancata

    Profilo che non poteva restare uguale a se stesso, così ecco apparire prese d’aria ben definite davanti alle ruote posteriori e, soprattutto, una modifica alla linea dei finestrini. La porzione posteriore, quella prossima al montante C, sulla Moncenisio è sostituita da carrozzeria in carbonio, rivestita in pelle all’interno, tracciando così una linea netta sul cristallo della portiera.

    I cerchi in lega sono da 20 pollici di diametro, con design a cinque razze buono per sfoggiare le pinze freno colorate.

    Studiotorino Moncenisio, carrozzeria

    Stravolgimento anche sulla coda, in particolare il cofano motore, caratterizzato da una forma a U nella vista in pianta. Il lunotto è una feritoia appena accennata su un piano che progressivamente degrada fino allo spoiler, intatto nella sua collocazione idealmente tutt’uno con i gruppi ottici.
    Minori, se confrontate con le altre, sono le modifiche al paraurti posteriore, improntato al tema dominante scelto da Studiotorino e Gaglione: sinuosità delle linee.

    Serviranno 3 mesi per le consegne e tutte le modifiche verranno eseguite su richiesta del cliente, che potrà piazzare l’ordine anche sul web.

    posteriore Porsche Cayman Studiotorino Moncenisio

    Sette i colori disponibili per la carrozzeria, con tinte sfumate come traspare dai bozzetti. Perché si chiama Moncenisio? Per celebrare il passo alpino che dal Piemonte porta in Francia, palcoscenico della prima gara in salita, nel 1902, vinta da Vincenzo Lancia.

    Scheda tecnica Porsche Cayman S
    Un veloce riepilogo sulla meccanica, quella della Porsche Cayman S, quindi motore 3.4 litri boxer sei cilindri da 325 cavalli e 370 Nm di coppia massima. Cambio manuale sei marce, velocità massima di 283 orari e accelerazione da zero a cento in 5 secondi netti.
    Non è stato ancora reso noto se e quanto varieranno le dimensioni della Cayman S dopo le modifiche. La versione di serie è lunga 4 metri e 38 centimetri, alta 129 e larga un metro e 80.

    566

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2014Auto Edizione LimitataAuto nuoveAuto sportiveCoupèPorschePorsche Cayman
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI