Supercar a Ginevra: Perana Z-One by Zagato

forme classiche, stile moderno

da , il

    Perana Z-One Zagato Ginevra

    Al prossimo Salone di Ginevra, ormai alle porte, assisteremo alla celebrazione dei novant?anni di attività della carrozzeria Zagato;per commemorare in maniera adeguata questo importante anniversario la casa milanese proporrà un esclusivo concept sviluppato congiuntamente al costruttore di special sudafricano Perana Performance Group, la Z-One.

    Le poche immagini rilasciate della Z-One mostrano indubbiamente un capolavoro stilistico; un?automobile chiaramente improntata alla sportività pura, con volumi e forme importanti e ad alto impatto emozionale.

    Al frontale troviamo una caratterizzante ?bocca? che rimanda alla storia delle auto sportive degli anni ?50 e ?60; il corpo vettura è eccezionalmente slanciato e riesce a combinare magnificamente temi stilistici attuali con la tradizionale ?mano? di Zagato. A proposito di ciò, un marchio di fabbrica, una sorta di tributo ai modelli storici Zagato, è il particolare disegno della coda. I più attenti certamente ravviseranno nello stile del posteriore una notevole somiglianza con numerosi allestimenti realizzati dalla carrozzeria milanese.

    La motorizzazione scelta per dare un adeguato quadro prestazionale alla Z-One è un V8 da 6.2 litri di derivazione General Motors. Il possente propulsore eroga la ragguardevole potenza di 440 cavalli ed è abbinato ad una tradizionale trasmissione manuale a sei rapporti.

    La Perana Z-One balza da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi; prestazione assicurata da un massa contenuta in soli 1195 kg.

    Abbiamo adesso un motivo in più per attendere l?inizio del Salone di Ginevra, e ricevere immagini dal vivo della Perana Z-One e maggiori indicazioni sulle sue caratteristiche, prezzi inclusi.