Supercar: Aston Martin Rapide in bella mostra

un avvistamento agevole che ogni fotoreporter vorrebbe fare, questo è accaduto ad un appassionato inglese di automobili che ha scovato, placidamente parcheggiata, la nuova Aston Martin Rapide

da , il

    Aston Martin Rapide Intera

    I fotografi specializzati negli Spy Shot, passano la vita ad appostarsi, ad attendere il momento cruciale per lo scatto dello scoop automobilistico…saranno rimasti basiti apprendendo che un appassionato inglese ha fotografato comodamente l’Aston Martin Rapide praticamente abbandonata in un parcheggio!

    L’auto in questione è un muletto utilizzato per gli ultimi test di messa a punto della fascinosa auto inglese; come ricorderete la Rapide è il modello che segnerà l’ingresso di Aston Martin nel particolare segmento delle Coupè a quattro porte, quello per intenderci inaugurato dalla Mercedes Benz con la CLS.

    Aston Martin Rapide coda

    Dalle foto si può apprezzare che la Rapide è praticamente ormai in veste definitiva, non sembra avere nulla di posticcio. Praticamente esposta in bella mostra, senza le solite strutture di camuffamento che occultano la linea delle auto pre-serie, la Rapide sottolinea e rimarca lo stile e l’eleganza che contraddistinguono da sempre il prodotto Aston Martin.

    Aston Martin Rapide dettaglio

    La Rapide debutterà, definitivamente, al prossimo Salone di Francoforte il prossimo settembre. La commercializzazione dovrebbe iniziare nei primi mesi del 2010, ma la Aston Martin Rapide è già stata proposta ed anticipata diversi anni fa come concept e dal progetto originario si è discostata davvero poco.

    Questo potrebbe tradursi in un rischio per la casa inglese, cioè quello di veder considerata vecchia la propria auto, sia in termini di linea che di contenuti.

    Le concorrenti dirette della Aston Martin Rapide sono infatti recentissime, come la Porsche Panamera, e alcune hanno già previsto soluzioni ibride o addirittura propulsioni totalmente elettriche come la Fisker Karma.