Suzuki G70 e Swift Range Extender al Salone di Ginevra 2012

Suzuki presenterà due novità europee per il Salone di Ginevra 2012

da , il

    suzuki salone ginevra 2012

    Suzuki presenterà due prime assolute europee per il Salone di Ginevra 2012. La prima è la G70, un’auto compatta e molto leggera e la Swift Range Extender, la Suzuki ecologica. G70 è l’idea di Suzuki delle vetture compatte di nuova generazione, con minimi consumi di carburante e livelli di emissioni di CO2 grazie al peso ridotto e a uno studio elaborato dell’aerodinamicità. Il peso è di 730 kg grazie all’impegno dei tecnici per la riduzione del peso e con un coefficiente di resistenza del 10% in meno rispetto ai modelli attualmente in gamma.

    Dai risultati ottenuti dal prototipo che è alimentato a benzina, si rileva un consumo di carburante che supera i 32 km/l e livelli di emissione di CO2 inferiori a 70 g/km. Swift Range Extender ha invece un generatore per la ricarica. Questa vettura è basata sull’ultima generazione del modello Swift e rappresenta l’evoluzione della precedente Swift Plug-in Hybrid che è stata esposta a Ginevra nel 2010.

    Swift Range Extender è in grado di coprire una distanza di circa 30 km con un’unica carica della batteria e l’autonomia può essere ampliata utilizzando un motore-generatore che carica le batterie durante la guida. Il debutto nel vecchio continente delle Suzuki G70 e Swift Range Extender verrà organizzato durante il Salone di Ginevra, in programma dall’8 al 18 marzo. I due prototipi sono stati esposti nel corso dell’ultimo Salone di Tokyo e si caratterizzano per essere entrambe due auto con una notevole impronta ecologica.