Toyota Dear Qin e Toyota Yundong Shuangqing: prime foto delle vetture giapponesi

Toyota Dear Qin e Toyota Yundong Shuangqing: prime foto delle vetture giapponesi
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2012, Auto Ibride, Berline, Concept Car, Salone auto, Salone di Pechino 2016, Toyota
Ultimo aggiornamento:

    Il costruttore giapponese ha svelato le prime immagini della Toyota Dear Qin e della Toyota Yundong Shuangqing, due inedite concept car che vengono presentate in questi giorni al Salone automobilistico di Pechino 2012, in programma dal 23 di aprile al 2 di maggio. Al 12° Salone Internazionale dell’auto di Pechino che si sta svolgendo presso il China International Exhibition Center, la Toyota svela ben 38 modelli tra anteprime, concept car e modelli già a listino in un’area di circa 3.200 metri quadrati.

    I riflettori sono però puntati su due modelli in particolare: il primo, la Toyota Yundong Shuangqing, è un prototipo ibrido progettato e pensato appositamente per il mercato cinese, il secondo, la Toyota Dear Qin, è una concept car che verrà presentata con due varianti di carrozzeria (con varianti berlina tre volumi e due volumi) che preannuncia un futuro modello globale ed il cui design vuole piacere un po’ a tutti. Purtroppo al momento le informazioni ufficiali su entrambe le vetture sono molto scarse, quindi ci limitiamo esclusivamente a commentarne l’estetica.

    Toyota Dear Qin

    Toyota Dear Qin sedan concept

    Partiamo col parlare della Toyota Dear Qin. Con questo prototipo la casa delle ellissi vuole prefigurare quella che sarà la nuova media globale dell’azienda: un’auto contraddistinta da un design piacevole e moderno che sarà commercializzata in tutto il mondo senza sostanziali modifiche. Il design della berlina a tre volumi cambia leggermente rispetto a quello della due volumi: dalle uniche immagini che abbiamo a disposizione, quelle del frontale, ci accorgiamo subito che i paraurti ed i gruppi ottici del muso sono differenti tra le due varianti di carrozzeria.

    Per entrambe notiamo forme spigolose e futuristiche: i gruppi ottici hanno un’aria moderna ma anche tagliente al tempo stesso. Trovare delle somiglianze con gli attuali modelli Toyota è praticamente impossibile: ricordiamo infatti che tra le volontà dei capi c’era quella di svecchiare e rendere più personale e gradevole lo stile dei proprio modelli.

    Toyota Yundong Shuangqing

    La concept car Toyota Yundong Shuangqing hybrid anticipa invece quella che sarà una berlina ibrida di medie dimensioni destinata al mercato cinese. Dotata di un sistema ibrido sviluppato principalmente dal centro R&D di Toyota Motor Engineering & Manufacturing con sede a Changshu, in Cina, si caratterizza anch’essa per uno stile estremamente spigoloso e moderno. Nel frontale si nota la particolare mascherina illuminata di azzurro ed i gruppi ottici a forma triangolare, mentre sulla fiancata spiccano delle belle nervature.

    Oltre a questi due modelli la Toyota presenta a Pechino anche la GT-86, la nuova sportiva compatta a trazione posteriore già svelata mesi fa.

    497

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2012Auto IbrideBerlineConcept CarSalone autoSalone di Pechino 2016Toyota
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI