Toyota GRMN Sport Hybrid Concept

Toyota presenta al Tokyo Auto Salon la GRMN Sport Hybrid Concept, una sportiva ibrida realizzata assieme al Racing Team Gazoo

da , il

    Toyota sta davvero facendo la parte del leone al Tokyo Auto Salon, il salone espositivo giapponese dedicato al mondo del tuning e alle tanto amate “Special” nipponiche; tra le varie proposte del costruttore ha impressionato la GRMN Sport Hybrid Concept, un nome quasi criptico per un vero animale da pista realizzato sulla Toyota MR2. GRMN è l’acronimo di Gazoo Racing Master of Nürburgring e risulta evidente che questo concept è stato realizzato per stupire critica e pubblico, offrendo una supersportiva ibrida e una risposta mediatica alla Honda CR-Z;

    Si vocifera infatti che presto potrebbe essere avviata alla produzione un’auto derivata da questo concept; rispetto la cugina Honda questa particolare creatura (chiamarla MR2 fa un po’ specie) si distingue per un’impostazione più sportiva e per una motorizzazione sovradimensionata. Alloggiata nel vano centrale posteriore della giapponese è stata incastonata una unità V6 da 3.3 litri, quest’ultima abbinata al sistema ibrido Toyota THSII.

    Il funzionamento di questa belvetta è particolare, alle basse velocità è infatti mossa esclusivamente dal motore elettrico che agisce sulle ruote anteriori; quando sono richieste potenza e adrenalina ecco che le ruote posteriori cedono alla potenza del V6 regalando prestazioni notevoli. La potenza della GRMN è prossima ai 400 cavalli e considerato il peso di soli 1.500 chilogrammi l’appellativo di Master of Nürburgring potrebbe davvero essere azzeccato.