Toyota Prius, pronto il modello 2011

La nuova versione della Toyota Prius è pronta

da , il

    Toyota Prius

    La mamma di tutte le auto ibride ha svelato la sua nuova faccia. La casa costruttrice giapponese Toyota ha infatti presentato la versione 2011 della Toyota Prius. La prossima generazione di questa vettura a suo modo rivoluzionaria avrà alcune piccole novità rispetto all’edizione attuale, pur mantenendo lo stesso impianto di propulsione. Anche le modalità di guida disponibili sono invariate, mentre il nuovo modello ha alcuni aggiornamenti dal punto di vista della dotazione.

    Il motore ibrido della nuova Toyota Prius è ancora l’1.8 a quattro cilindri da 98 cv abbinato ad un’unità elettrica. Insieme i due impianti producono una potenza complessiva di 134 cv. Le modalità di guida principali sono Normal, Power, Eco e EV. In quest’ultima configurazione l’auto può viaggiare solo con la batteria elettrica per circa un chilometro e mezzo.

    Gli allestimenti disponibili comprendono cinque pacchetti dai nomi poco fantasiosi: One, Two, Three, Four e Five. Come optional si possono scegliere il Navigation Package, cioè Radio XM, NavTraffic e Safety Connect, e l’Advanced Technology Package, formato da Dynamic Radar Cruise Control, Pre Collision System, Lane Keep Assist e Advanced Guidance Parking System.

    La Toyota Prius 2011 è stata certificata come veicolo ad emissioni estremamente ridotte (SULEV) e come veicolo a tecnologia avanzata ad emissioni quasi zero (AT-PZEV). Inoltre, cosa che la rende ideale per il mercato americano, è conforme alle norme sull’inquinamento dello Stato della California.