Motor Show Bologna 2016

Tuning Audi: Abt Sportline, 600 cavalli per la R8 5.2 V10

Tuning Audi: Abt Sportline, 600 cavalli per la R8 5.2 V10

Abt Sportline riesce ad esaltare, con un kit estetico e con una elaborazione meccanica, immagine e prestazioni della eccezionale Audi R8 5

da in ABT, Audi, Audi r8, Supercar, Tuning
Ultimo aggiornamento:

    Con il lancio sui mercati della Audi R8 5.2 V10 la casa tedesca ha realizzato una delle supercar di serie più desiderate ed ammirate del momento, un capolavoro di tecnica che in pochi si sognerebbero di alterare o modificare.

    Tra questi pochi temerari troviamo Abt Sportline il quale ha deciso di ottimizzare a modo suo il rendimento e le prestazioni della belva di Ingolstadt. Ha infatti realizzato un kit di elaborazione che permette di scovare e portare alla luce ulteriori 75 cavalli custoditi dal V10 da 5.2 litri.

    Con la cura ABT l’Audi R8 V10 raggiunge la notevole potenza di 600 cavalli incrementando così anche le prestazioni già stellari e assimilabili a quelle di un’auto da pista. Sfruttando l’incremento di potenza la R8 V10 riesce a scattare da 0 a 100 km/h in appena 3.8 secondi, che considerata la mole della coupé tedesca sono davvero pochi. La velocità massima raggiungibile al volante della R8 ABT, nastro d’asfalto o codice stradale permettendo, è di 322 chilometri orari.

    All’elaborazione meccanica, consistente probabilmente in una rimappatura e nell’adozione di uno scarico sportivo, ABT ha affiancato uno splendido bodykit interamente realizzato in leggerissima fibra di carbonio che riesce, incredibilmente, a rendere più grintosa la R8. Completa il capolavoro realizzato dal tuner tedesco l’adozione di quattro splendidi cerchi in lega da 20 pollici.

    Al momento non sono stati comunicati i prezzi di questa eroica trasformazione, ma pensiamo proprio che siano adeguati al target della Audi R8 5.2 V10.

    282

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ABTAudiAudi r8SupercarTuning

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI