Tuning Ferrari: Novitec Rosso 660 cv per la 599 GTB Fiorano

Novitec Rosso propone il terzo stage di elaborazione per la splendida Ferrari 599 GTB Fiorano; la bella Rossa di Maranello con alcune modifiche all'elettronica riesce a raggiungere la potenza di 660 cavalli

da , il

    Tuning Ferrari: Novitec Rosso 660 cv per la 599 GTB Fiorano

    Novitec ha già da tempo presentato il programma di elaborazione denominato Rosso, dedicato al tuning dei modelli Ferrari più recenti. Una delle ultime creazioni del preparatore tedesco è il terzo stage di elaborazione per la Ferrari 599 GTB Fiorano.

    Alterare, modificare e potenziare le creature di Maranello sono imprese destinate solo a quei preparatori consapevoli del rischio di cadere nel grottesco. Novitec ha dimostrato ampiamente la sua competenza tecnica nel maneggiare capolavori di meccanica, riuscendo a tirare fuori notevoli potenzialità inespresse dalle configurazioni di serie.

    Le modifiche effettuate al cuore della 599 GTB Fiorano hanno riguardato principalmente la gestione elettronica dell’erogazione della potenza; un’accorta rimappatura della ECU ha infatti innalzato a 660 i cavalli erogati dal dodici cilindri, che ha una discendenza diretta con quello della mitica Enzo. Oltre alla rimappatura è stato innalzato il regime massimo raggiungibile, fissandolo a quota 8.550.

    Con queste modifiche la bella Rossa riesce a raggiungere una velocità massima di 335 km/h, mentre non è stato ancora dichiarato il miglioramento nello scatto da 0 a 100 km/h. Altra modifica curiosa messa in atto da Novitec è uno scarico sportivo di tipo custom che permette di regolare, tramite un apposito comando l’intonazione del rombo del V12.

    Oltre all’elaborazione meccanica Novitec Rosso ha provveduto anche a rifare il make-up alla Fiorano, un bodykit decisamente sobrio dona maggiore incisività al carattere sportivo della GTB.